Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaFase 2 incerta, De Luca protegge la Campania

Cronaca

Fase 2 incerta, De Luca protegge la Campania

Scritto da (admin), sabato 18 aprile 2020 11:38:49

Ultimo aggiornamento sabato 18 aprile 2020 11:38:49

Proprio le regioni che hanno ancora una diffusione importante del coronavirus spingono per riaprire. Di conseguenza il presidente Vincenzo De Luca è pronto a proteggere la Campania, controllando coloro che provengono dalle zone dove si registrano ancora numerosi contagi. È un’Italia divisa quella che si presenta alla tanto attesa Fase 2. Che non vuol dire un ritorno alla normalità, dimenticando in un sol colpo la pandemia che sta procurando migliaia di morti nel nostro paese. La ripresa sarà graduale ma da quando e in quali settori? Domande alle quali deve dare risposte la task force costituita proprio per la Fase 2, ora è inutile fare previsioni che potrebbero solo confondere e creare false aspettative. Il Governo invita alla prudenza, Veneto e Lombardia spingono per le riaperture e De Luca pensa di tutelare la Campania da una possibile nuova fase di contagi. Il presidente della Regione Campania precisa che "dovrà andare in quarantena chi arriva da regioni dove c’è un livello altissimo di contagio, con riduzione del numero dei treni provenienti da quei territori e controlli rigorosi alle stazioni ferroviarie". L’Oms dice che è certa una seconda ondata di epidemia in autunno. A conferma del fatto che le possibilità di contagio sono ancora alte. Ecco perché bisogna agire in modo attento e prendere decisioni oculate, tenendo ovviamente ben presente che vari settori economici stanno subendo danni pesanti. Ma la salute è un bene che supera tutti gli altri e va garantita prima di ogni cosa. Ci vorrebbe un’Italia unita nella Fase 2, pronta ad assumere decisioni magari impopolari ma opportune, con senso di responsabilità. Per evitare una nuova ondata di contagi che metterebbe a dura prova il sistema sanitario e anche quello economico.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

L'Asl Salerno indice un avviso urgente per acquisire la disponibilità dei laboratori privati convenzionati ad effettuare i tamponi oro-faringei

Avviso pubblico per manifestazione di interesse: formazione di una short list di laboratori accreditati per analisi di tamponi oro-faringei per le attività di screening per l'emergenza coronavirus (sars-cov-2) L'AsI Salerno, nell'ambito delle azioni finalizzate a fronteggiare la situazione di emergenza...

Cronaca

Covid, fila di ambulanze davanti al Ruggi

Una scena che è la spia della situazione Coronavirus in Campania. A fronte dei nuovi contagi giornalieri che crescono costantemente, aumentano i malati che necessitano di ricovero ospedaliero. Stamattina una lunga fila di ambulanze con malati sospetti Covid incolonnata a Salerno davanti all'ospedale...

Cronaca

Proroga automatica dell’esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara

La Regione Campania ha disposto la proroga automatica dell'esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara. La proroga è stata necessaria a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, pertanto la popolazione e soprattutto gli over 65enni non devono recarsi presso i distretti sociosanitari...

Cronaca

Altro record in Campania: oggi 1760 contagi. Le vittime sono 11

Nuovo record di contagi da Coronavirus in Campania. Il Covid fa registrare 1.760 nuovi positivi su 13.878 tamponi effettuati, 448 in più di ieri ma con 1.183 tamponi in più. Di questi 1.760 nuovi contagiati, però, 1.661 sono asintomatici e solo 99 presentano sintomi. Per comprendere la gravità di questa...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi