Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 27 minuti fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaFemmicidio di San Valentino Torio, Luana uccisa dall’uomo che amava

Cronaca

I due erano legati da una relazione extraconiugale

Femmicidio di San Valentino Torio, Luana uccisa dall’uomo che amava

Nicola Del Sorbo ha ammesso l’omicidio, la 31enne accoltellata e poi gettata in un pozzo

Scritto da Simona Cataldo (Simona Cataldo), sabato 5 settembre 2020 12:22:38

Ultimo aggiornamento sabato 5 settembre 2020 12:22:38

Una coltellata alla gola, poi il corpo avvolto in sacchi della spazzatura e gettato in una vasca. Così è finita la vita di Luana Rainone, la 31enne, originaria di Sarno, trovata senza vita ieri in un terreno al confine tra San Valentino Torio e Poggiomarino. Uccisa per mano di Nicola Del Sorbo, di 34anni.

L'inchiesta e la confessione

E' stato lui, messo sotto torchio, a condurre ieri mattina gli investigatori sul luogo del delitto, nelle campagne di via Fontanelle. Una casupola malridotta, abitazione di Del Sorbo, dove il corpo di Luana Rainone giaceva dal 23 luglio scorso, giorno della scomparsa. Dopo la denuncia del marito, i carabinieri di San Valentino Torio e la Procura di Nocera Inferiore avevano avviato le indagini ed aperto un fascicolo d'indagine. Le attenzioni degli investigatori si sono subito concentrate sul 34enne, già noto alla giustizia. Giovedì notte, i carabinieri lo hanno condotto in caserma. Del Sorbo dopo ore di interrogatorio ha ammesso di averla uccisa il giorno stesso della scomparsa.

La ricostruzione

Luana Raione ed il suo assassino, legati da una relazione extraconiugale, si sarebbero incontrati a casa di lui il 23 luglio. Del Sorbo avrebbe raccontato agli investigatori di aver assunto insieme alla donna della sostanza stupefacente, poi lei, come spesso faceva, aveva iniziato a chiedergli di lasciare la compagna per andare a vivere insieme. Lui, infuriato, avrebbe impugnato il coltello e l'avrebbe colpita al collo, poi avvolta in un sacco e lanciata nella vasca.

Gli accertamenti

Le indagini non sono chiuse. L'esame autoptico dovrà chiarire se Luana Rainone sia morta per la ferita al collo o per soffocamento. Nelle prossime ore Del Sorbo, padre di sette figli, sarà ascoltato dai gip.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

De Luca «Alcune centinaia di delinquenti hanno sporcato l'immagine della città»

«Ieri sera si è assistito a Napoli a uno spettacolo indegno di violenza e di guerriglia urbana organizzata, che nulla ha da spartire con le categorie sociali. Ieri si applicavano le stesse ordinanze a Milano, Roma e Napoli. E mentre a Milano e Roma le città erano deserte nel rispetto delle norme, a Napoli...

Cronaca

Coprifuoco e lockdown, in Campania va in piazza la protesta

Palazzo Santa Lucia sotto assedio, cassonetti incendiati, fumogeni, cori, tafferugli, petardi, carabinieri feriti e una troupe di SkyTg24 aggredita. Ieri sera, in diretta tv (Rai 3, la nuova trasmissione "Titolo Quinto, ospiti Lucia Annunziata ed il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, ndr) e social,...

Cronaca

Sedimenti fangosi nel Tusciano, sequestrato un impianto di calcestruzzo

L'ennesimo caso di smaltimento illecito dei rifiuti è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Salerno. Nel mirino dei Finanzieri, stavolta, una nota società di produzione di calcestruzzo di Battipaglia, al confine con il territorio di Pontecagnano I militari della 1a Compagnia, durante un controllo,...

Cronaca

Divisi alla meta

L'auspicio è che si possa giungere "divisi alla meta". Seppur divisi, ma alla meta, cioè al superamento di un'emergenza sanitaria che - se nella prima ondata, tutto sommato, ha risparmiato la Campania - in questo successivo tsunami di contagi fa registrare progressive impennate a dir poco preoccupanti:...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi