Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Domenico di Guzman

Date rapide

Oggi: 8 agosto

Ieri: 7 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaFFP2 a prezzo calmierato: 75 centesimi l'una

Cronaca

L'accordo è stato reso noto dal commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo

FFP2 a prezzo calmierato: 75 centesimi l'una

il prezzo concordato necessario dopo l'emanazione del decreto natale e delle nuove regole

Scritto da (Francesca Salemme), lunedì 3 gennaio 2022 19:39:40

Ultimo aggiornamento lunedì 3 gennaio 2022 19:39:40

Il prezzo concordato è pari a 0,75 euro per ogni mascherina FFP2.

L'accordo - tra la Struttura Commissariale, d'intesa con il Ministero della Salute e sentito l'Ordine dei Farmacisti, e FederFarma, AssoFarm e FarmacieUnite - è stato reso noto dal commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo.

Se indossate correttamente, le mascherine Ffp2 riducono enormemente il rischio di infezione da Covid, anche con la variante Omicron, e dal decreto "di Natale" con le nuove indicazioni su isolamento e quarantena sono obbligatorie in una serie di situazioni a rischio affollamento, oltre che per i contatti stretti di positivi accertati che abbiano tre dosi di vaccino o comunque la seconda dose entro 4 mesi.

Ricapitolando le FFp2 vanno indossate:

- Per gli spettacoli, gli eventi e le competizioni sportive aperti al pubblico che si svolgono al chiuso o all'aperto

- Per l'accesso e l'utilizzo sui mezzi di trasporto (che siano voli, navi, traghetti treni dagli interregionali agli AV; autobus e pullman di linea; autobus e pullman adibiti a NCC; funivie, cabinovie e seggiovie qualora utilizzate con chiusura delle cupole paravento);

- Per le persone che hanno avuto un contatto stretto con un caso confermato positivo al Covid-19 e che, sulla base delle norme in vigore, non sono soggette alla quarantena ma soltanto all'auto-sorveglianza, fino al decimo giorno successivo all'ultima esposizione al soggetto positivo.

Rimane possibile invece utilizzare le chirurgiche in tutte le altre attività economiche e sociali (ristorazione, attività turistiche e ricettive, centri benessere, servizi alla persona, commercio al dettaglio, musei, mostre, circoli culturali, convegni e congressi) nelle situazioni previste nei protocolli di settore.

In tutte le altre situazioni possono essere utilizzate anche mascherine "di comunità", monouso, lavabili, purchè in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate a coprire il volto, dal mento fino al di sopra del naso.

L'obbligo di indossare le mascherine all'aperto non è previsto per:
- bambini sotto i 6 anni di età e per le persone che, per la loro invalidità o patologia, non possono indossare la mascherina (e anche per chi per assistere una persona con disabilità, non può farlo, es interprete L.I.S.).

Inoltre, non è obbligatorio indossare la mascherina, sia all'aperto che al chiuso: mentre si effettua l'attività sportiva; mentre si mangia o si beve, e quando, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l'isolamento da persone non conviventi.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Ambulanze ancora in fila

Sempre la stessa scena che si ripete con preoccupante frequenza. File di ambulanze all'esterno del pronto soccorso dell'ospedale Ruggi di Salerno. Un problema esistente da tempo, da troppo tempo. Andrebbe risolto immediatamente per assicurare assistenza ai cittadini e consentire anche agli operatori...

Cronaca

Pomeriggio di follia a Pontecagnano

Va in escandescenza ed aggredisce persone e cose. Momenti di grande paura a Sant'Antonio di Pontecagnano dove un 42enne, in evidente stato di alterazione, ha perso la calma a causa forse di motivi sentimentali e di un presunto tradimento. Il pomeriggio di follia è iniziato quando l'uomo, già noto alla...

Cronaca

Incidente a Fuorni, perde la vita 26enne di San Cipriano

Un'altra giovane vita spezzata, un'altra famiglia distrutta dal dolore e una intera comunità sotto shock. Vincenzo Esposito, 26enne, di San Cipriano Picentino, stava tornando dal lavoro in sella al suo scooter quando per cause che ancora non si conoscono ha perso il controllo del mezzo ed è finito in...

Cronaca

Tragedia al parco acquatico, non è stato un malore

E' stato eseguito ieri dal medico legale, Carlo Santullo, nominato dalla Procura di Salerno, l'esame autoptico sul corpo del 12enne di Pompei, deceduto sabato mattina in un parco giochi acquatico di Battipaglia. L'esito dell'esame, al quale ha preso parte anche il dottore Giovanni Zotti, nominato invece...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana