Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Vittore martire

Date rapide

Oggi: 8 maggio

Ieri: 7 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaFinanzieri interrompono festa di laurea clandestina a Pagani

Cronaca

Malgrado le restrizioni imposte dall’emergenza epidemiologica

Finanzieri interrompono festa di laurea clandestina a Pagani

C’è chi non rinuncia a celebrare le occasioni importanti con parenti ed amici

Scritto da (Andrea Siano), sabato 20 febbraio 2021 10:19:16

Ultimo aggiornamento sabato 20 febbraio 2021 10:19:16

Malgrado le restrizioni imposte dall'emergenza epidemiologica, c'è chi non rinuncia a celebrare le occasioni importanti con parenti ed amici. È accaduto nei giorni scorsi a Pagani, dove i Finanzieri sono intervenuti a chiudere una pizzeria, perché era in corso una festa di laurea.

I Baschi Verdi della Compagnia di Scafati, durante un normale servizio di controllo per il rispetto delle misure "anti-Covid", sono stati attirati dal trambusto che proveniva dall'esercizio commerciale, nella periferia della cittadina dell'Agro. Dall'esterno, in effetti, il locale sembrava chiuso, ma il volume della musica e le voci dall'interno hanno spinto i militari ad entrare, scoprendo così addobbi, festoni ed un assembramento di persone senza mascherine, indifferenti all'obbligo di distanziamento e prive di qualsiasi dispositivo di protezione individuale.

Tra i 13 soggetti identificati, la 24enne neo-laureata di Nocera Inferiore, che aveva deciso di festeggiare il traguardo accademico organizzando una serata "per pochi intimi", ovviamente violando tutte le regole anti-covid con notevoli rischi per la sua salute e quella degli invitati.

All'arrivo delle Fiamme Gialle, gli ospiti hanno dovuto interrompere i festeggiamenti e lasciare il ristorante. Per tutti è scattata una sanzione da 400 euro per l'inosservanza delle norme anti-contagio, anche perché nel frattempo era pure entrato in vigore il coprifuoco delle ore 22.

Se pure dovessero pagare subito, beneficiando della riduzione del 30%, il "conto" complessivo della trasgressione ammonta a quasi 4.000 euro. Più gravi le conseguenze per il titolare della pizzeria, il quale per cinque giorni ha dovuto rinunciare alle aperture a pranzo ed all'asporto consentiti nelle regioni in "zona gialla".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

"Orgoglio campano" così si esprime sulla campagna vaccinale Vincenzo De Luca

"Parla di una campagna di vaccinazione straordinaria", di "orgoglio campano", Vincenzo De Luca durante la consueta diretta del venerdì. In prima battuta il presidente rivendica con orgoglio quelli che, ad oggi, sono i dati delle vaccinazioni in Campania: "Abbiamo superato le 2 milioni di somministrazioni,...

Cronaca

Scende al 4% l’indice di positività al Covid 19 in Campania

Scende al 4% l'indice di positività al Covid 19 in Regione Campania. L'unità di crisi ha diramato il bollettino quotidiano sui contagi in cui si legge che nelle ultime ventiquattro ore sono stati 1.382 i nuovi positivi su 18.779 tamponi molecolari. I guariti nel frattempo sono saliti di 2.177 unità mentre...

Cronaca

La Campania resta gialla

L'Italia diventa sempre più gialla e nessuna regione è più rossa: la Val d'Aosta, l'unica ancora a rischio alto, infatti, diventa arancione. Verso un cambio di colore anche per Calabria, Puglia e Basilicata che passano dall'arancione al giallo. Incerta ancora la situazione per la Sardegna. Le decisioni,...

Cronaca

Smart Card, vaccinati e sicuri

Con l'ordinanza, viene demandata all'Unità di Crisi regionale la predisposizione, di concerto con le associazioni di categoria rappresentative degli operatori economici, dei protocolli attuativi/integrativi delle Linee guida approvate il 28 aprile scorso, prevedendo regole certe di prevenzione, proporzionate...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi