Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Cristina vergine

Date rapide

Oggi: 24 luglio

Ieri: 23 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: Cronaca"Fonderie Pisano a Buccino? Mai!"

Cronaca

Il Sindaco Nicola Parisi pronto alla battaglia: "il nuovo stabilimento lo facciano a Salerno"

"Fonderie Pisano a Buccino? Mai!"

Un "no" deciso arriva anche dalla Riserva Sele Tanagro

Scritto da (Ivano Montano), martedì 9 marzo 2021 11:38:57

Ultimo aggiornamento martedì 9 marzo 2021 11:38:57

Sul profilo facebook del Sindaco di Buccino, Nicola Parisi, una dichiarazione che suona a mo' di chiamata alle armi rivolta ai propri concittadini: "Il mio messaggio - queste le sue parole - è molto semplice ed è uguale da sempre: fino a quando sarò Sindaco di Buccino, qui, le Fonderie Pisano, non verranno. È bene che lo sappiano. Quel progetto, spaziale eccellente, straordinario, lo facciano pure a Salerno". La chiosa, in quattro parole che dicono tutto: "La battaglia sarà lunghissima", una frase con cui il primo cittadino preannuncia una resistenza caparbia ad un'operazione che pare già cosa fatta: la delocalizzazione dello stabilimento di Fratte nell'area buccinese, un investimento da circa 40 milioni di euro per realizzare una realtà produttiva di altissima tecnologia e praticamente a impatto zero in termini di inquinamento ambientale. Per la Regione, un iter da chiudere quanto prima, anche se è facile immaginare che si dovranno superare le barricate che i cittadini sono pronti ad erigere.

Un "no" deciso alle Fonderie Pisano, un "no" perentorio anche alla Buoneco, altra azienda del settore trattamento rifiuti che dovrebbe traslocare a Buccino: a dare manforte al sindaco è la Riserva Sele Tanagro, già in prima fila in quella battaglia che va oltre i ricorsi e diventa una fiera opposizione popolare. "Non sono mai stato invitato ad alcun tavolo istituzionale - aggiunge Nicola Parisi - e comunque non farò alcun passo indietro rispetto alla mia decisione, anche perché questo territorio non può correre il rischio di perdere centinaia di lavoratori stagionali".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Cresce ancora il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: +5

Cresce per il secondo giorno consecutivo il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: al +9 di ieri si somma oggi un +5, con le degenze ordinarie che si attestano a 189. Cala invece lievemente l'occupazione delle terapie intensive (-1), a quota 11. Nel bollettino odierno dell'unità di crisi si segnalano...

Cronaca

"Processo Crescent", De Luca assolto anche in appello

Assoluzione anche in appello per il governatore della Campania Vincenzo De Luca e per tutti gli imputati del processo Crescent. La sentenza della Corte d'Appello di Salerno. In questo secondo grado di giudizio la Procura aveva chiesto la condanna dell'ex sindaco di Salerno ad 1 anno e 6 mesi (come per...

Cronaca

Rissa e lesioni: blitz dei carabinieri nel Salernitano, 11 minori nei guai

Un provvedimento esemplare perché il fenomeno delle risse sta diventando sempre più inquietante e pericoloso: lo dice con chiarezza Patrizia Imperato, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni Salerno, illustrando i dettagli dell'operazione che alle prime luci dell'alba, ha visto...

Cronaca

Assembramento in un locale del centro, intervengono i carabinieri

Continuano i controlli anti assembramenti dell'Arma del Comando Provinciale di Salerno. Dopo i noti eventi in un locale di Pontecagnano, i militari salernitani sono intervenuti nel corso di un evento tenuto da un noto esercizio del centro del capoluogo dove, intorno alla mezzanotte, si erano radunati...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi