Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaFrana di Atrani, nessun colpevole per la morte del cuoco Carmine Abate

Cronaca

In primo grado vennero assolti con formula piena 7 tecnici

Frana di Atrani, nessun colpevole per la morte del cuoco Carmine Abate

Era al lavoro presso il ristorante Zaccaria il 2 gennaio di 12 anni fa

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 5 marzo 2022 13:12:11

Ultimo aggiornamento sabato 5 marzo 2022 13:12:11

Non ci sono colpevoli per la morte del cuoco Carmine Abate travolto nel crollo del costone della montagna sovrastante Atrani mentre era a lavoro presso il ristorante Zaccaria il 2 gennaio di 12 anni fa.

Lo hanno deciso di giudici della Corte d'appello di Salerno che hanno ribaltato completamente la sentenza di primo grado con la quale venivano condannati ad un anno il titolare del locale, Zaccaria Pinto; la moglie Rosa Staiano e ad un anno e mezzo il proprietario della montagna Andrea Barbaro.

Secondo la Procura si era trattato dell'ennesima tragedia annunciata a causa anche di alcuni lavori eseguiti sulla strada e della scarsa manutenzione della montagna: i proprietari non avrebbero fatto nulla per mettere in sicurezza lo stabile mentre i tecnici, secondo l'ipotesi accusatoria, avevano qualificato erroneamente i pericoli e rischi del tratto di costone che crollò.

Per loro 7 - Domenico Guida, direttore dei lavori per l'Autorità di bacino Destra Sele; Gerardo Lombardi, responsabile del procedimento e relatore per le frane nel gruppo di supporto dell'Autorità di bacino; Giovanni Polloni, geologo abilitato dalla società Aquater a sottoscrivere il piano di stralcio per l'assetto idrogeologico; l'ingegnere Giovanni Trassari per il coordinamento tecnico di progetto e rischio; Lorenzo Rocchetti, responsabile del progetto per Aquater frane; Crescenzo Minotta, geologo in sevizio al Destra Sele e il funzionario Anas Nicola Nocera - l'assoluzione con formula piena era arrivata già in primo grado.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Cinghiali, la denuncia di Coldiretti: provocano danni e incidenti

Con l'Italia invasa da 2,3 milioni di cinghiali non c'è solo la peste suina, ma è allarme per la sicurezza delle persone in campagna e città con i branchi che si spingono fin dentro i centri urbani, fra macchine in sosta, carrozzine con bambini e anziani che vanno a fare la spesa. E' quanto afferma la...

Cronaca

Controlli spiagge e stabilimenti, Carabinieri all’opera

Continuano i controlli dei carabinieri della compagnia di Salerno che hanno avviato, in occasione dell'inizio della stagione estiva, una campagna di monitoraggio degli stabilimenti balneari presenti su tutta la costa di competenza, inclusi i comuni di Vietri sul Mare e Cetara, in Costiera Amalfitana....

Cronaca

Incendio al Camino Real, è dolo

E' sicuramente dolosa la natura dell'incendio che giovedì sera ha interessato l'area dell'ex discoteca Camino Real, in località Magazzeno di Pontecagnano. Ad accertarlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Battipaglia grazie ai rilievi tecnici svolti sul posto dai vigili del fuoco del Comando...

Cronaca

Giancarlo Conticchio è il nuovo questore di Salerno

Arriverà in città nei prossimi giorni e il 1 giugno, giorno del suo insediamento, si presenterà subito ai salernitani. Giancarlo Conticchio è il nuovo questore di Salerno e arriva da Campobasso. Nato a Gravina in Puglia, 60 anni, Conticchio, sposato con due figli, laureato in Giurisprudenza e specializzato...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana