Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Mario martire

Date rapide

Oggi: 19 gennaio

Ieri: 18 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaFrana Vietri - Salerno, slitta di qualche giorno la riapertura della strada

Cronaca

Rimandata la riapertura, con senso unico alternato, del tratto dell’ex Statale 18 interessato dalla frana dello scorso 10 febbraio

Frana Vietri - Salerno, slitta di qualche giorno la riapertura della strada

I lavori per la messa in sicurezza del costone roccioso hanno subito qualche rallentamento, ma si confida comunque di concludere questa fase entro il fine settimana

Scritto da (Francesca De Simone), mercoledì 3 marzo 2021 12:43:58

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 marzo 2021 12:43:58

E' stata rinviata di qualche giorno la riapertura con senso unico alternato del tratto di strada dell'ex Statale 18, tra Salerno e Vietri sul Mare, interessata dalla frana del costone roccioso dello scorso 10 febbraio. La circolazione sarebbe dovuta riprendere stamani, come da cronoprogramma ma, nella fase di perforazione della roccia, sono stati riscontrati dei problemi che hanno prodotto rallentamenti sulla tabella di marcia.

La roccia è molto friabile e, di conseguenza, è necessario più tempo del previsto per concludere l'intervento, che è fondamentale per poter procedere poi con la chiodatura ed fissaggio dei cavi d'acciaio con reti corticali per fasciare i blocchi instabili. I rocciatori stanno continuando a lavorare in quota e lo hanno fatto senza sosta anche nei giorni scorsi per cercare di limitare quanto più possibile i disagi. Si confida, ora, nelle buone condizioni meteo annunciate fino a venerdì per poter concludere questa fase dei lavori entro il week end e poter così consentire la ripresa della circolazione, seppur con senso unico alternato.

Resta in ogni caso garantito il passaggio pedonale nei tempi e nelle modalità stabilite dal personale addetto al cantiere, a garanzia della pubblica sicurezza. Intanto, nei giorni scorsi è stata prorogata fino a venerdì 5 marzo la liberalizzazione del pedaggio al casello di Cava de' Tirreni sull'A3 Napoli-Salerno, in entrambe le direzioni.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

21670 positivi in Campania, 25 i morti: virus continua a correre

Su 130.426 test esaminati, sono 21.670 i nuovi casi di coronavirus registrati in Campania, con un tasso di positività al 16,6% (ieri 17,41%). Il bollettino odierno dell'Unità di crisi segnala 25 nuovi decessi nelle ultime 48 ore, a cui se ne aggiungono altri 13 dei giorni precedenti ma registrati in...

Cronaca

Agriturismi, Coldiretti: in Campania si stima un calo di circa 30mila visitatori

Il bilancio che Coldiretti fa del 2021 sul fronte turistico è decisamente poco rassicurante. L'anno si è infatti chiuso con quasi un milione di arrivi in meno rispetto a prima della pandemia, principalmente per effetto del crollo delle presenze degli stranieri, ma sono calati anche gli italiani. Il 2021...

Cronaca

Ordine dei Medici: “Forte preoccupazione per la tenuta del sistema sanitario territoriale”.

Il presidente Giovanni D'Angelo, assieme ai membri coordinamento degli Ordini dei Medici e degli Odontoiatri della Campania da lui presieduto, esprime forte preoccupazione per la tenuta del sistema sanitario dopo le decisioni di sospensione temporanea delle attività di elezioni e di specialistica ambulatoriale...

Cronaca

A Salerno il liceo Severi diventa hub vaccinale

Il Direttore Generale dell'ASL, Iervolino, a seguito della richiesta della dirigente scolastica Barbara Figliolia, ha autorizzato la somministrazione del vaccino anti Covid- 19 (prima, seconda e terza dose) presso il liceo scientifico "F. Severi" di Salerno. Nelle giornate di venerdì 21 e sabato 22 gennaio...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana