Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Bibiana vergine e martire

Date rapide

Oggi: 2 dicembre

Ieri: 1 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaFrancesco, ultima vittima dell’amianto dell’ex Isochimica

Cronaca

Per le conseguenze del lavoro svolto

Francesco, ultima vittima dell’amianto dell’ex Isochimica

Si allunga inesorabilmente la lista degli operai morti

Scritto da (Andrea Siano), martedì 6 ottobre 2020 09:42:41

Ultimo aggiornamento martedì 6 ottobre 2020 09:42:41

Degli operai dell'ex Isochimica di Avellino vi abbiano raccontato più volte, in questi anni. Le loro storie, le loro battaglie, sono parte del nostro presente e di un passato che non va archiviato con eccessiva fretta. Ci sono pagine ancora da scrivere, sul calvario di quelle decine di operai che scoibentavano a mani nude le vecchie carrozze ferroviarie nello stabilimento che fu di Elio Graziano, morto tre anni fa, proprio durante un processo che dura ancora oggi per rendere giustizia a quei lavoratori. Gente che, negli anni '80, senza alcuna protezione staccava l'amianto dai vagoni a mani nude e che ancora oggi, a distanza di tre decenni, continua ad ammalarsi di mesotelioma. Un tumore terribile, dall'incubazione lentissima ma inesorabile, che non lascia scampo.

L'ultima vittima in ordine di tempo si chiamava Francesco Anzalone, aveva 61 anni e due figlie. Da tempo viveva a Roma, dove si era trasferito per lavorare in una sartoria di Via Condotti. Anzalone è morto ieri, dopo mesi di agonia. Il suo nome si aggiunge a quello di altri 30 colleghi deceduti per il mesotelioma sviluppato dalle fibre d'amianto inalate all'Isochimica di Avellino di Borgo Ferrovia. Oggi i suoi ex compagni di lavoro lo ricordano come tra i più combattivi nel contestare l'assenza di minime adeguate misure di sicurezza all'interno dell'azienda. Ed il prossimo 22 ottobre riprenderà nell'aula bunker del carcere di Poggioreale il processo nei confronti di 27 persone accusate a vario titolo di omicidio colposo plurimo, lesioni dolose, disastro ambientale, omissione di atti di ufficio e omesso controllo.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid Campania, per la prima volta in un mese positivi meno del 10% dei tamponi analizzati

Diminuiscono ancora i contagi in Campania. L'Unità di Crisi Regionale per la realizzazione di misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 ha fatto sapere che sono 1.842 i nuovi positivi, di cui 1.657 asintomatici e 185 sintomatici su 19.759 tamponi effettuati ieri....

Cronaca

Covid, contagi in calo nel salernitano dopo il picco di metà novembre

I dati confermano il calo di contagi degli ultimi giorni. Il coronavirus a Salerno e provincia in 24 ore registra 304 positivi. Dal 7 novembre ad oggi, tolta la giornata del 28 con 258 casi, è il dato più basso. Il picco con 813 positivi c'è stato il 15 novembre, prima e dopo ci sono stati diversi giorni...

Cronaca

Scuola, il Governo valuta riapertura 14 dicembre

Continua il braccio di ferro sul ritorno in presenza degli studenti, anche quelli delle scuole superiori: il premier Conte insiste con la riapertura nel mese di dicembre. Il presidente del Consiglio sostiene che sarebbe un segnale per il Paese "e per i ragazzi". I capigruppo di maggioranza hanno molti...

Cronaca

Carabinieri in azione a Matierno, pusher in manette

L'azione antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Salerno prosegue senza sosta. Nelle ultime ore è stato compiuto un intervento lampo dalla Sezione Radiomobile presso l'abitazione di un 47enne salernitano ai domiciliari. Il blitz ha portato alla scoperta di 35 grammi di eroina e 25 di cocaina, in...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi