Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Al Consiglio Regionale Scrivi Nino SavastanoGiffoni si fa in quattroAl Consiglio Regionale Scrivi Nino Savastano

Lira TV

Al Consiglio Regionale Scrivi Nino SavastanoGiffoni si fa in quattroAl Consiglio Regionale Scrivi Nino Savastano

Tu sei qui: CronacaFurti, è allarme a Giffoni

Cronaca

Furti, è allarme a Giffoni

Scritto da (admin), mercoledì 19 febbraio 2020 13:35:06

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 febbraio 2020 16:31:01

Questa volta il proprietario è arrivato giusto in tempo evitando che il colpo andasse a segno. Nelle gettoniere dei videopoker trascinati fuori dal locale c’erano 5mila euro. Siamo a Giffoni Valle Piana. Il video segna la data 18 febbraio, tre di notte circa. Nel bar Carrubo è la quarta volta che succede. In meno di due anni, quattro furti. La prima volta i ladri portarono via merce per 15mila euro, la seconda quasi 8 mila, la terza volta mille euro. La scorsa settimana, però, nel cuore della notte, l’allarme sul telefono ha spinto il proprietario a precipitarsi fuori casa per raggiungere il locale. I ladri erano ancora in azione e si sono dati alla fuga abbandonando le macchine da gioco in strada. Il video, diffuso dal titolare, sta facendo il giro del web indignado i cittadini anche perché i furti messi a segno nei giorni scorsi a Giffoni Valle Piana dalla stessa banda sono numerosi. Una settimana prima gli stessi ladri sono stati ripresi dalle telecamere di un negozio che vende attrezzature per l’agricoltura e prodotti agricoli. Ladri organizzati e veloci entrati in azione in pochi minuti. La zona di Santa Maria sembra quella scelta dalla banda per svaligiare case, esercizi commerciali ed aziende agricole. In un’azienda sono stati portati quintali di olio di nuova e vecchia produzione. In un’altra, invece, i ladri hanno estirpato 500 piante di pera coscia appena piantumate. E poi macchine ed attrezzi agricoli. Un danno economico di grosse proporzioni per gli agricoltori. Ora tutti temono la visita dai ladri. Ed ecco che anche a Giffoni Valle Piana, così come successo in altri comuni, i cittadini con gruppi whatsapp e ronde notturne provano ad organizzarsi in autonomia per difendersi. https://www.facebook.com/LiraTV/videos/480542152639640/

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Cronaca

Cronaca

Roccadaspide: preso da raptus, distrugge sala pronto soccorso Ospedale

Tutto è accaduto in pochi minuti, ieri sera, davanti al personale sanitario dell'Ospedale di Roccadaspide e ad altri pazienti rimasti attoniti. Un ragazzo di 33 anni, appena sceso da un'ambulanza che lo aveva portato al pronto soccorso per accertamenti, in preda ad un raptus e a forte agitazione ha dato...

Cronaca

Covid, tra Regione e ragione

In Campania, ieri, altri 195 positivi, di cui 21 casi di rientro dalle vacanze o connessi ad essi, su un totale di 8473 tamponi. 3 i deceduti, 82 i guariti. Dato in linea con quanto accade un po' in tutto il Paese, chiamato a fare i conti con la lenta ma progressiva risalita della curva del contagio...

Cronaca

Colliano: sequestrate piante di cannabis

I Carabinieri Forestali di Colliano hanno scoperto una piantagione di cannabis in località "Piano di Nocelle". Oltre 210 le piante di cannabis alte tra il metro e il metro e mezzo e quindi quasi in stato ottimale di maturazione. Dei due proprietari del fondo, entrambi da Colliano, uno è già noto alle...

Cronaca

Rione Petrosino, al via il collegamento con via Magnone

Rientrano nel bando delle periferie i lavori di realizzazione del collegamento viario tra il rione Petrosino-via Fratelli Magnone. Alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli, del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dell'assessore alla Mobilità Mimmo De Maio. La strada collegherà il Rione...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi