Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Damiano Martire

Date rapide

Oggi: 26 settembre

Ieri: 25 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaFurto al planetario di Montecorvino, arrestato dipendente del Comune di Bellizzi

Cronaca

Furto al planetario di Montecorvino, arrestato dipendente del Comune di Bellizzi

Scritto da (admin), giovedì 16 aprile 2020 10:31:54

Ultimo aggiornamento giovedì 16 aprile 2020 10:31:54

Un dipendente comunale di Bellizzi è stato arrestato ieri dai carabinieri della stazione di Montecorvino Rovella per un furto avvenuto all’interno del cantiere del "Planetario". L’uomo è accusato di furto con scasso, truffa aggravata e violazione delle norme di contenimento Covid-19. I militari impegnati in pattuglia nei servizio di controllo del territorio ha notato la recinzione del cantiere del "Planetario" divelta. I militari dell’Arma hanno sorpreso una persona intenta a riempire un secchio con della ghiaia usata per la costruzione. Da un successivo controllo nei pressi della vettura dell’arrestato, sono stati trovati altri otto secchi pronti per essere riempiti, ognuno dei quali capace di contenere fino a 15 chili di materiale. Gli ulteriori accertamenti hanno consentito di chiarire che l’uomo, residente a Montecorvino Rovella, è un dipendente comunale in servizio a Bellizzi. Al momento del controllo, avrebbe dovuto essere a casa, a lavoro, in modalità smart working.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid, De Luca: "facciamo uno sforzo, tutti"

Il Governatore, ieri, ha snocciolato i dati relativi all'ultima settimana: dal 16 settembre, 186 casi, poi 195, 208, 158, 171, il 21 settembre scorso primo preoccupante picco, con 242 casi, poi 156, il 23 248, ieri il triste record dei 253 casi con sette mila e oltre tamponi fatti e con una percentuale...

Cronaca

Scuola post Covid, disciplinati gli "attestati di guarigione" in caso di contagio

"La Campania è la regione più delicata ed esposta d'Italia perché è quella che ha la maggiore densità abitativa. Ed ora abbiamo un problema in più: l'apertura dell'anno scolastico. Il dovere di essere rigorosi è assoluto se vogliamo garantire la serenità delle nostre famiglie". Così ieri il presidente...

Cronaca

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo

La vicinanza del Presidente Strianese ai comuni colpiti dal maltempo Allerta arancione in sette regioni italiane:da Nord a Sud Italia, è allarme maltempo. Danni in varie città e stamattina una tromba d'aria si è abbattuta anche a Salerno, nella zona orientale colpendo soprattutto il quartiere di Torrione....

Cronaca

Covid 19: i positivi di oggi, in Campania, sono 253 su 7600 tamponi effettuati

"O c'è rigore o chiudiamo tutto": così il presidente De Luca nel corso della diretta del venerdì durante la quale ha reso noto , il bollettino di oggi e le previsioni sui contagi. "La Campania - ha detto il Governatore - è la regione più delicata e più esposta d'Italia perché siamo la Regione che ha...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi