Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaGarante detenuti Ciambriello su situazione Covid carcere Salerno-Fuorni

Cronaca

Nella casa circondariale di Salerno-Fuorni ci sono attualmente 439 ristretti maschi e 40 donne

Garante detenuti Ciambriello su situazione Covid carcere Salerno-Fuorni

Il garante dei detenuto s’è detto anche «fiducioso che le Procure utilizzino la custodia cautelare in carcere solo in casi gravi ed eccezionali»

Scritto da Andrea Siano (Francesca Salemme), giovedì 12 novembre 2020 09:37:21

Ultimo aggiornamento giovedì 12 novembre 2020 09:37:21

Nella casa circondariale di Salerno-Fuorni ci sono attualmente 439 ristretti maschi e 40 donne. Una loro delegazione ha incontrato il garante campano dei detenuti Samuele Ciambriello ha fatto visita al carcere di Salerno, per verificare la gestione dell'emergenza Covid.

Le dichiarazioni del Garante

«Sono contento che anche i semiliberi di questo Istituto penitenziario fino al 31 dicembre resteranno a casa per una lunga licenza- ha detto Ciambriello. Mi auguro che accanto all'applicazione del Decreto Ristori per coloro che devono scontare un anno e mezzo, si trovino le giuste e sacrosante soluzioni anche per i detenuti più a rischio, che hanno patologie croniche, malati oncologici, diabetici, cardiopatici», ha proseguito il garante, accompagnato nelle sezioni carcerarie dalla Direttrice facente funzioni Gabriella Niccoli, dal comandante Gianluigi Lancellotta e dalla vicecomandante Grazia Salerno.

La situazione sanitaria

Ciambriello ha chiesto informazioni al responsabile sanitario dell'istituto, il dottor Antonio Pagano, scoprendo che al momento risulta positivo un solo detenuto e sono in isolamento 35 detenuti, tutti lavoranti che hanno avuto possibili contatti. Ad oggi nel carcere di Salerno sono stati effettuati 800 tamponi per i detenuti, tra personale e popolazione ristretta e 200 ai nuovi arrivati. «Considerata l'allarmante emergenza che coinvolge tutto il mondo penitenziario - ha concluso Ciambriello - ritengo doveroso l'indulto. La politica su questo argomento non può essere né cinica né pavida». Il garante dei detenuto s'è detto anche «fiducioso che le Procure utilizzino la custodia cautelare in carcere solo in casi gravi ed eccezionali» in questa fase.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Crescent: una storia lunga quattordici anni

Ispirato a quello settecentesco di Bath, il Crescent di Salerno, l'emiciclo di cemento ideato dall'architetto catalano Ricardo Bofill, prese forma nel 2007, con le prime delibere della giunta comunale dell'epoca. L'opera, articolata in sei settori con abitazioni, uffici, locali commerciali e box auto...

Cronaca

Cresce ancora il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: +5

Cresce per il secondo giorno consecutivo il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: al +9 di ieri si somma oggi un +5, con le degenze ordinarie che si attestano a 189. Cala invece lievemente l'occupazione delle terapie intensive (-1), a quota 11. Nel bollettino odierno dell'unità di crisi si segnalano...

Cronaca

"Processo Crescent", De Luca assolto anche in appello

Assoluzione anche in appello per Vincenzo De Luca e per tutti gli imputati del processo Crescent. La sentenza è stata pronunciata oggi dalla Corte d'Appello di Salerno. In questo secondo grado di giudizio la Procura aveva chiesto la condanna dell'ex sindaco di Salerno ad 1 anno e 6 mesi (come per il...

Cronaca

Rissa e lesioni: blitz dei carabinieri nel Salernitano, 11 minori nei guai

Un provvedimento esemplare perché il fenomeno delle risse sta diventando sempre più inquietante e pericoloso: lo dice con chiarezza Patrizia Imperato, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni Salerno, illustrando i dettagli dell'operazione che alle prime luci dell'alba, ha visto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi