Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 minuti fa S. Damiano vescovo di Pavia

Date rapide

Oggi: 12 aprile

Ieri: 11 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaGdF sequestra beni ad imprenditori del settore ferro

Cronaca

Operazioni fraudolente per evadere il fisco

GdF sequestra beni ad imprenditori del settore ferro

Indagini della Guardia di Finanza e della Procura di Nocera

Scritto da (Andrea Siano), martedì 6 ottobre 2020 09:39:52

Ultimo aggiornamento martedì 6 ottobre 2020 09:39:52

I finanzieri hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, nei confronti dell'amministratore di fatto di una società dell'Agro nocerino-sarnese, impegnata nel commercio all'ingrosso di rottami ferrosi. Il provvedimento cautelare scaturisce da indagini della Procura di Nocera, coordinate dal Sostituto Procuratore Davide Palmieri. Con l'emissione e l'utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, l'azienda con sede a Scafati ha evaso, tra il 2015 ed il 2018, l'imposta sul reddito delle società per un valore complessivo di oltre 940.000 euro. Il meccanismo fraudolento consisteva nella registrazione di fatture ed altri documenti contabili in relazione all'acquisto dei materiali, con l'intento di dedurne i costi e di non corrispondere quanto dovuto al Fisco.

I rottami erano raccolti e consegnati agli impianti di trattamento privi dei formulari di identificazione e senza che la transazione sia accompagnata dalla documentazione necessaria a garantire il tracciamento dei rifiuti ai fini fiscali ed ambientali.

Sequestrai conti correnti, automezzi ed immobili. Tra i beni, anche una palazzina di tre piani, completa di attico e garage, nel centro di Minori.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

In Campania, l'indice di positività risale al 14,63%

E' in forte rialzo, in Campania, l'indice di positività. Ha raggiunto, infatti, il 14,63% con 1.386 casi rispetto al 10,75% precedente ma con un minor numero di tamponi molecolari (9.473 rispetto ai 17.231 del dato precedente). In merito alla situazione degli ospedali, calano i posti di terapia intensiva...

Cronaca

Incastrato da Supermen

Stavolta è stato Superman ad aiutare, all'alba di questa mattina i militari della sezione Radiomobile dei Carabinieri di Eboli, quando hanno arrestato - in flagranza di reato per furto aggravato - un ragazzo di 30 anni, originario di Torre del Greco. L'uomo è stato bloccato dai militari operanti subito...

Cronaca

Vaccinazioni "uniformi" in tutta Italia

Domani 360mila dosi saranno stoccate nell'hub della Difesa a Pratica di Mare. Di queste, 184.800 riguardano il primo carico di Johnson & Johnson mentre altre 175.200 sono di AstraZeneca. Sono oltre 4,2 milioni i vaccini che verranno complessivamente consegnati tra il 15 e il 22 di aprile alle strutture...

Cronaca

Allerta meteo Gialla in Campania

Allerta meteo Gialla dalla mezzanotte di oggi: la Protezione Civile regionale ha emanato un avviso per piogge e temporali valevole dalla mezzanotte fino alle 12 di domani, martedì 13 aprile, sulle seguenti zone: 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi