Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaI carabinieri scovano diverse aziende che non rispettano le norme anti contagio

Cronaca

I carabinieri scovano diverse aziende che non rispettano le norme anti contagio

Scritto da (admin), giovedì 23 aprile 2020 11:03:00

Ultimo aggiornamento giovedì 23 aprile 2020 11:03:00

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina stanno effettuando controlli ad aziende autorizzate a proseguire l’attività imprenditoriale in quanto funzionali al mantenimento produttivo delle filiere, per verificare il rispetto dei protocolli di regolamentazione all’interno dei luoghi di lavoro emanato in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. I militari, nei giorni scorsi, nel corso dei controlli effettuati assieme al dipartimento di prevenzione del Distretto Sanitario dell’ASL di Sala Consilina-Salerno hanno accertato che i titolari di sei imprese (aziende agricole, di lavorazione del ferro nonché alcune ditte di pulizie, trasformazione della plastica e commercio di prodotti termoidraulici) non avevano adeguato, nei luoghi di lavoro, i protocolli di sicurezza previsti dalla normativa emergenziale, in particolare difettando della sanificazione periodica certificata degli ambienti, della distribuzione di DPI, non rispetto delle necessarie distanze interpersonali, mancata sanificazione di monitor ed hardware in genere con adeguati detergenti nonché le modalità di accesso dei lavoratori con misurazione della temperatura corporea. Nel corso dei controlli sono state elevate sanzioni amministrative complessivamente per circa 2500 euro, con sospensione delle attività per 5 giorni.

rank:

Cronaca

Cronaca

Albanella: rubano gasolio da cisterne della scuola media, arrestati

Rubano gasolio dalle cisterne di una scuola di Albanella, ma vengono arrestati dai Carabinieri. È accaduto ieri sera, all'interno della scuola media del paese, dove era stato segnalato il furto. I due ladri sono italiani, hanno 41 e 52 anni e viaggiavano su un Fiat Ducato, quando sono stati fermati dai...

Cronaca

Speranza: test anche a scuola

Altri 20 decessi ieri, in Italia e nuovo record di positivi in Campania: 248 su 4901 tamponi effettuati, con la buona notizia dei 136 guariti. A livello nazionale, mentre in Germania si attrezzano per quella che è stata già individuata dal Governo tedesco quale la seconda, insidiosa ondata, il Premier...

Cronaca

Cava de'Tirreni: rinvio apertura scuole a lunedì

All'elenco dei centri che hanno rinviato l'inizio dell'anno scolastico oggi si aggiunge anche Cava de' Tirreni: con l'ordinanza sindacale n° 306 del 23 settembre 2020, è stata disposta l'apertura di tutte le scuole pubbliche del territorio cavese, lunedì prossimo 28 settembre. Il provvedimento è stato...

Cronaca

Prevenzione, riparte il camper

Riparte da Salerno l'edizione 2020 della campagna di screening oncologici gratuiti "Mi voglio Bene" realizzata dalla Regione Campania in collaborazione con l'Asl Salerno con l'obiettivo di incentivare l'adesione agli screening oncologici gratuiti. L'iniziativa, che l'Asl salernitana propone ogni anno,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi