Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 minuti fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaIl consiglio regionale torna in aula e approva leggi importanti per ampie fasce di popolazione

Cronaca

Il consiglio regionale torna in aula e approva leggi importanti per ampie fasce di popolazione

Scritto da (admin), lunedì 15 giugno 2020 16:23:12

Ultimo aggiornamento lunedì 15 giugno 2020 16:23:12

Il Consiglio Regionale della Campania è tornato in aula dopo 3 mesi. Si è tenuta infatti la prima assemblea in presenza, dopo la fine del lockdown. «Nel rispetto delle norme sul distanziamento fisico e garantendo la presenza di tutti i consiglieri grazie all’applicazione del principio della rotazione», ha dichiarato la Presidente Rosetta D’Amelio in una nota. All’ordine del giorno leggi importanti per ampie fasce della popolazione e delle imprese campane. In particolare sono state approvate leggi che propongono la diffusione della dieta mediterranea come modello di corretta alimentazione e quelle istitutive di punti lettura rivolti a bambini e bambine fino a sei anni di età ("La prevenzione è fondamentale per la legalità, contro le camorre, per orientare fin dalla nascita il destino di una giovane generazione verso un orizzonte di legalità, di sicurezza, di inclusione, di tolleranza e di pace - ha detto il vice presidente Ermanno Russo (FI) introducendola - , la parte più operativa sarà affidata alla Fondazione Polis che rappresenta un punto ferma nella lotta alle mafie; un sistema di presidi di legalità, i punti lettura che possono diventare laboratori della lettura multimediale, per una dimensione nuova di costruzione collettiva del sapere. Bisogna lavorare per migliorare il contesto sociale a Napoli e in Campania soprattutto dopo la pandemia che rischia di sommare gli effetti negativi sanitari, economici e culturali"). E poi un testo di sostegno allo spettacolo e al cinema per l’anno 2020, delle modifiche alle Disposizioni in materia di cooperative di comunità e ancora Disposizioni per la prevenzione e la cura del disturbo da gioco d'azzardo e per la tutela sanitaria, economica e sociale delle persone affette e dei loro familiari. E’ stata approvata all’unanimità anche la legge ‘Norme per la valorizzazione della sentieristica e della viabilità minore’ che risulta strategica per lo sviluppo delle aree interne» e ancora il "Sostegno all’agricoltura di qualità e del patrimonio agro alimentare nel settore della produzione di birra agricola e artigianale". Il Consiglio ha approvato, altresì, alcuni disegni di legge per il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive e introdotti all’esame del Consiglio dal Presidente della Commissione Bilancio, Francesco Picarone (Pd).

rank:

Cronaca

Cronaca

Coronavirus in Campania: 149 nuovi positivi, 40 guariti, 1 decesso

Sono 149 i positivi nelle ultime 24 ore in Campania, in calo rispetto ai 208 di ieri. Ma si registra anche una diminuzione dei tamponi effettuati, dai 7.460 si è passati a 5.515. Il totale dei positivi dall'inizio dell'emergenza è di 10.089 su un complessivo di 532.983. Si registra un decesso, per un...

Cronaca

Costiera Amalfitana, sequestrata rete "barracuda" da 100 metri

ella giornata di ieri, nel corso dell'ordinario servizio di pattugliamento, personale dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico specializzato alla guida degli acquascooter, durante la navigazione di vigilanza in località Fuenti del Comune di Cetara, ha notato una rete da pesca lunga circa...

Cronaca

Accesso alla Rodari: a rischio voto per chi ha problemi a deambulare

La storia del plesso scolastico Rodari di Via Seripando a Salerno è una storia di diritti negati. L'edificio che ospita la scuola fa parte dell'istituto comprensivo Barra e - pur avendo due ingressi ed un montacarichi in dotazione - pare non sia in grado di assicurare un accesso comodo ai diversamente...

Cronaca

Comuni al voto: si va alle urne per eleggere 21 sindaci

Sono ventuno i sindaci da eleggere nel Salernitano, insieme ad altrettanti consigli comunali che andranno a ridisegnare la geografia politica in realtà importanti, come i quattro municipi oltre i 15mila abitanti. Si tratta di Angri, Cava de' Tirreni, Eboli e Pagani, dove i risultati elettorali sono molto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi