Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 minuti fa S. Flavio martire

Date rapide

Oggi: 7 maggio

Ieri: 6 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaIl covid continua a mordere

Cronaca

In Campania, scende il dato ma anche il numero di tamponi

Il covid continua a mordere

S. Valentino Torio sotto osservazione: pericolo "zona rossa"

Scritto da (Ivano Montano), martedì 27 ottobre 2020 10:50:10

Ultimo aggiornamento martedì 27 ottobre 2020 10:50:10

Contagi in calo, ma solo apparente, su territorio regionale: ieri, 1981 positivi ma su un numero minore di tamponi processati: 11.569. 146 sintomatici e 1832 contagiati ma privi di sintomi. Per quanto riguarda i posti letto di terapia intensiva, ne risultano occupati 123 sui 227 disponibili, 1191 i posti letto di degenza occupati su 1500. Il covid continua a mordere, la curva - purtroppo - continua a crescere, basta osservare il dato più importante, il vero campanello d'allarme che sta proprio nei ricoveri in terapia intensiva. La pandemia assedia il mondo intero, risparmiando - stranamente - solo la Cina, lì dove tutto ha avuto inizio, dove oggi si contano meno contagi che nel solo Molise. I vari Tg passano immagini in diretta, dalla Francia, dove c'è tanta gente che passeggia senza mascherina, in un Paese in cui il numero dei contagi sale a dismisura. E allora, continuiamo a metterla questa mascherina. Continuiamo a rispettare le regole, il distanziamento sociale, il divieto di assembramenti, la cura ossessiva dell'igiene, perché - lo ripetiamo per l'ennesima volta - sono le nostre uniche armi di difesa.

Nel salernitano, si moltiplicano i casi a nord e a sud del capoluogo, nuovi contagi a Eboli, Battipaglia, Pontecagnano, mentre a S. Valentino Torio i 48 casi registrati nelle ultime ore preoccupano non poco il Sindaco, che ammette che un malaugurato, ulteriore aumento della curva potrebbe far scattare l'applicazione della zona rossa. In allarme anche il sindaco di Pellezzano, che chiede all'Asl controlli immediati e a tappeto sul territorio, dopo il cluster individuato in una casa di cura per anziani di Capezzano. Intanto, Vincenzo D'Amato si è insediato nell'esercizio temporaneo delle funzioni di Direttore Generale dell'azienda sanitaria di via Nizza al posto del dottor Mario Iervolino che lascia l'incarico per motivi personali. D'Amato, che è Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno, non potrà svolgere le funzioni di Direttore Generale dell'ASL per più di 60 giorni.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

"Orgoglio campano" così si esprime sulla campagna vaccinale Vincenzo De Luca

"Parla di una campagna di vaccinazione straordinaria", di "orgoglio campano", Vincenzo De Luca durante la consueta diretta del venerdì. In prima battuta il presidente rivendica con orgoglio quelli che, ad oggi, sono i dati delle vaccinazioni in Campania: "Abbiamo superato le 2 milioni di somministrazioni,...

Cronaca

Scende al 4% l’indice di positività al Covid 19 in Campania

Scende al 4% l'indice di positività al Covid 19 in Regione Campania. L'unità di crisi ha diramato il bollettino quotidiano sui contagi in cui si legge che nelle ultime ventiquattro ore sono stati 1.382 i nuovi positivi su 18.779 tamponi molecolari. I guariti nel frattempo sono saliti di 2.177 unità mentre...

Cronaca

La Campania resta gialla

L'Italia diventa sempre più gialla e nessuna regione è più rossa: la Val d'Aosta, l'unica ancora a rischio alto, infatti, diventa arancione. Verso un cambio di colore anche per Calabria, Puglia e Basilicata che passano dall'arancione al giallo. Incerta ancora la situazione per la Sardegna. Le decisioni,...

Cronaca

Smart Card, vaccinati e sicuri

Con l'ordinanza, viene demandata all'Unità di Crisi regionale la predisposizione, di concerto con le associazioni di categoria rappresentative degli operatori economici, dei protocolli attuativi/integrativi delle Linee guida approvate il 28 aprile scorso, prevedendo regole certe di prevenzione, proporzionate...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi