Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Maria degli Angeli

Date rapide

Oggi: 2 agosto

Ieri: 1 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaIl vaccino è per tutti

Cronaca

La neo-Assessora lombarda, Moratti, si presenta con una "perla"

Il vaccino è per tutti

Precedenza alle regioni più ricche e produttive? E' anti-costituzionale

Scritto da (Ivano Montano), martedì 19 gennaio 2021 11:01:56

Ultimo aggiornamento martedì 19 gennaio 2021 11:01:56

La campagna vaccinale prosegue a ritmi serrati in Campania, a completamento del primo blocco e prioritariamente per la fase dei "richiami" della prima dose, somministrata dal 30 dicembre scorso. Le seconde dosi saranno somministrate regolarmente e secondo calendario a partire dai 21 giorni di distanza previsti. La campagna non si interromperà ma è previsto un fisiologico rallentamento delle somministrazioni a causa dei rallentamenti della casa farmaceutica che ha consegnato solo 48mila delle 397mila dosi previste per questa settimana, scatenando l'ira di Arcuri e le preoccupazioni del Governo. In giornata, il vertice con i Governatori, sul tavolo ci sarebbe l'ipotesi di avviare un piano di solidarietà mediante il quale chi ha più dosi ne ceda parte a quelle regioni che ne hanno di meno e che devono fare i richiami. Solidarietà. Una bella parola, di cui qualcuno - evidentemente - non conosce il significato. Chi pensava che il Ministro Boccia fosse ormai irraggiungibile nella classifica delle amenità, con il suo "Gesù Bambino può nascere anche il 24 dicembre alle dieci di sera", si sbagliava. Irrompe la neo assessora della Regione Lombardia Letizia Moratti, che, nel prendere la poltrona che fu di Gallera, ha preso pure parola per dire che - a suo modesto parere - il vaccino anti-covid andrebbe ripartito anche in base al Pil delle regioni, cioè alla loro ricchezza. A quelli che si affannano oggi a rintuzzare ogni accusa asserendo che trattasi di una bufala, ricordiamo che la Moratti ha chiesto a Domenico Arcuri di tenere in considerazione 4 parametri per la ripartizione dei vaccini anti-Coronavirus: contributo che le Regioni danno al Pil, mobilità, densità abitativa e zone più colpite dal virus. Certo, si fa riferimento a quattro elementi ben specifici avanzati al commissario straordinario all'emergenza Covid, ma resta il fatto che il primo - e quindi il più importante - punto della questione è legato al diverso contributo economico che le regioni portano al prodotto interno lordo del Paese.

Risposte ne abbiamo? Ne basta una. L'articolo 3 della Costituzione Italiana che recita quanto segue: "Tutti i cittadini hanno pari dignita` sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E`compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Green pass obbligatorio da venerdì, ecco cosa cambia

Da venerdì si cambia. Per entrare nei locali al chiuso sarà necessario avere il green pass ma si ipotizza di estendere l'obbligo anche all'uso di alcuni mezzi di trasporto. Di questi aspetti si parlerà nella prossima cabina di regia e poi nel consiglio dei ministri entro giovedì. In attesa di novità...

Cronaca

Vaccini in tour, si parte domani da Camerota

Parte domani da Marina di Camerota il tour vaccinale in provincia di Salerno. Dal Cilento alla CostieraAmalfitana, sono quattro le tappe previste in questa settimana. Domani a Marina di Camerota, dopodomani a Palinuro, giovedì ad Acciaroli e venerdì a Positano. In queste località sarà attivo un centro...

Cronaca

Contagi in aumento, +28% in una settimana

È di +6,5% il bilancio dei contagi a Salerno e provincia tra giugno e luglio. Nell'ultimo mese ci sono stati 926 positivi, in quello precedente 872. Segno di una ripresa del Covid che circola più facilmente attraverso le sue varianti. I dati sono ancora molto distanti da quelli allarmanti della seconda...

Cronaca

In Campania obbligo di mascherina all’aperto anche ad agosto

Ad agosto resta l'obbligo in Campania dell'uso della mascherina anche all'aperto nei luoghi non isolati. L'ultima ordinanza firmata dal presidente Vincenzo De Luca, la numero 21, proroga a tutto il mese di agosto le misure in scadenza al 31 luglio e contiene disposizioni sugli spettacoli e sui controlli...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi