Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaIl viaggio in Italia del vaccino anticovid

Cronaca

Tutto pronto, dunque, per domani, 27 dicembre, data scelta per il V-day europeo

Il viaggio in Italia del vaccino anticovid

Le prime 9.750 dosi proveniente da Puurs, in Belgio, verranno somministrate domani

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 26 dicembre 2020 12:20:34

Ultimo aggiornamento sabato 26 dicembre 2020 12:24:55

Il furgone contenente le prime 9.750 dosi del vaccino anti-Covid di Pfizer-Biontech destinate all'Italia, provenienti dallo stabilimento di Puurs in Belgio, è arrivato nella serata di ieri alla caserma di Tor di Quinto a Roma, scortato dalle auto dei carabinieri. Questa mattina, invece, il suo prezioso carico è arrivato all'Ospedale Spallanzani dove le dosi sono state suddivise in scatole che sono state consegnate ai militari che, a bordo di 60 mezzi della difesa, sono partiti per le destinazioni da raggiungere via terra nel raggio di 300 chilometri, o in direzione dell'aeroporto militare di Pratica di Mare dove le restanti dosi sono state imbarcate su 5 aerei, due dell'Aeronautica, due dell'Esercito e uno della Marina, che lo hanno trasportato nelle mete più lontane, così come previsto dal piano del ministero della Difesa in base alle disposizioni date dal commissario Domenico Arcuri.

Le istruzioni per il trasporto e lo stoccaggio sono state fornite dalla Pfizer con protocolli molto rigidi. Il vaccino viene tenuto nel ghiaccio secco a -70 gradi centigradi fino a 10 giorni. L'azienda farmaceutica utilizzerà «sensori termici abilitati al Gps con una torre di controllo che seguirà la posizione e la temperatura di ogni spedizione di vaccini attraverso i loro percorsi prestabiliti per prevenire in modo proattivo le deviazioni indesiderate e di agire prima che si verifichino».

Quando le dosi saranno a destinazione i contenitori isotermici Pfizer diventeranno da unità di stoccaggio temporaneo, purché siano riempiti di ghiaccio secco ogni 5 giorni (durata di conservazione massima: fino a 30 giorni). Infine il vaccino può essere conservato «per cinque giorni in condizioni refrigerate tra i 2 e gli 8 gradi centigradi».

Le fiale poi, dovranno essere scongelate in maniera graduale, in circa 3 ore. Il vaccino dovrà essere poi mantenuto a una temperatura di 2-8 C° per non più di cinque giorni. Quando avrà raggiunto la temperatura ambiente e, solo allora, le fiale potranno essere capovolte per dieci volte, in modo lento e senza agitarle. Poi si dovrà diluirle in una soluzione di cloruro di sodio prima della vera e propria somministrazione. Ogni fiala ha dalle 5 alle 7 dosi.

Tutto pronto, dunque, per domani, 27 dicembre, data scelta per il V-day europeo. Se tutto andrà come previsto, l'Italia dovrebbe avere a breve le dosi necessarie per vaccinare tutti i 60 milioni di residenti nel nostro Paese.

Nella seconda fase, poi, appena disponibili, verranno trasportati in Italia anche i vaccini delle altre aziende farmaceutiche.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid e vaccini, c’è l’effetto green pass

Contagi sostanzialmente stabili in provincia di Salerno (59 i tamponi positivi di ieri), mentre aumenta, invece, il numero delle vaccinazioni. Non solo terze dosi, ma anche prime somministrazioni. L'obbligo di green pass ha avuto i suoi effetti sulla campagna di immunizzazione, sebbene nel salernitano...

Cronaca

Ballottaggi a Battipaglia e ad Eboli: affluenza in calo

Affluenza in calo fino alle 23 di ieri sera nei due centri in provincia di Salerno, Battipaglia ed Eboli chiamati a tornare alle urne per decidere l'elezione dei rispettivi sindaci al ballottaggio. Nella Piana del Sele si vota, come negli altri comuni italiani, fino alle 15, quando inizierà lo spoglio....

Cronaca

Piazza della Libertà, nuovo atto vandalico

Non c'è pace per Piazza della Libertà. La nuova meta dello struscio dei salernitani e dei turisti, che si godono l'ottobrata, lasciandosi incantare dal panorama della passeggiata fronte mare con Stazione Marittima e Costiera Amalfitana da un lato e costa cilentana dall'altro a far da cornice a selfie...

Cronaca

Vento, ancora in corso le operazioni di messa in sicurezza in città

Il forte vento degli scorsi giorni è passato ed è il momento di fare la conta dei danni. In città a causa delle violente folate registratesi nelle scorse 48 ore si sono verificati notevoli disagi. Pannelli per l'affissione dei manifesti elettorali divelti, pali abbattuti, rami ed interi tronchi d'albero...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi