Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Marta vergine

Date rapide

Oggi: 29 luglio

Ieri: 28 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaIn Campania contagi in calo ma la partita è sulle nuove restrizioni

Cronaca

Con il Governo si arriverà ad un compromesso

In Campania contagi in calo ma la partita è sulle nuove restrizioni

Evitare che un'impennata dei casi vada a compromettere la campagna di vaccinazioni

Scritto da (Andrea Siano), domenica 10 gennaio 2021 08:26:32

Ultimo aggiornamento domenica 10 gennaio 2021 08:26:32

Sono 1263 i positivi registrati nell'ultimo bollettino Covid in Campania: di questi la stragrande maggioranza, 1173, non presenta sintomi. I tamponi effettuati sono oltre 14mila, per un rapporto dell'8,53% (in calo rispetto al all'11% di qualche ora fa). Nella nostra Regione, al momento, abbiamo quasi 200mila positivi, ma si è comunque riusciti a ridurre al minimo la letalità del virus. Come mai? Nonostante tutto sembra che si riesca a curare bene a casa la maggior parte degli asintomatici o di coloro che hanno lievi sintomi, riducendo i ricoveri e la pressione sugli ospedali campani.

Il dato basso delle terapie intensive lo dimostra, a fronte di un numero comunque elevato di contagi. Dunque la Campania resiste alla terza ondata e guarda a Roma in attesa di capire quali nuove misure saranno adottate con il Dpcm del 16 gennaio. Il Governo sta pensando ad un'ulteriore stretta: se l'incidenza settimanale dei casi è superiore a 250 ogni 100mila abitanti scatterà in automatico la zona rossa.

Per domattina è convocato un vertice con Regioni ed enti locali: si parlerà anche dei ristori da garantire a tutte le attività che a causa delle restrizioni resteranno chiuse. I governatori non nascondono la loro perplessità alle modifiche: l'automatismo potrebbe penalizzare le Regioni più virtuose, quelle che fanno il maggior numero di tamponi. Si arriverà ad un compromesso, anche e soprattutto per evitare che un'impennata dei casi vada a compromettere la campagna di vaccinazioni.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Salerno Sistemi, sospensione idrica nella zona orientale

La Salerno Sistemi Spa in una nota informa la cittadinanza che, al fine di eseguire intervento di manutenzione straordinaria in Viale delle Ginestre su rete principale in uscita dal serbatoio di Torrione, si rende necessario sospendere l'erogazione idrica dalle ore 09.00 alle ore 18.00 di Giovedì 29.07.2021,...

Cronaca

Covid Campania, altri 345 positivi

Sono 345 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 8.619 tamponi molecolari eseguiti. Il tasso di incidenza, calcolato senza tenere conto dei test antigenici, è del 4%, in lieve rialzo rispetto al 3,21 di ieri. Il bollettino odierno dell'Unità di crisi non segnala nuove vittime. L'occupazione delle terapie...

Cronaca

"Stiamo creando le condizioni perché la scuola possa riaprire in piena sicurezza"

"Stiamo creando le condizioni perché a Salerno e provincia la scuola possa riaprire in piena sicurezza". Così il direttore sanitario dell'Asl Salerno, Ferdinando Primiano, a margine del convegno dal titolo "Salute e benessere ai tempi del coronavirus" svoltosi questa mattina presso l'ordine dei medici...

Cronaca

Presentata la nuova lavastrade elettrica: 140mila euro per l'igiene del centro storico

E' elettrica ed è stata acquistata appositamente per il servizio nel centro storico la minilavatrice che da oggi è in dotazione a Salerno Pulita. A questa si aggiungerà, a breve, una mini spazzatrice, dotata anch'essa di una capacità di carico di due metri cubi. Si tratta di mezzi dotati di abitacolo...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi