Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Cesario di Nazianzo

Date rapide

Oggi: 25 febbraio

Ieri: 24 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaIn piazza a Salerno gli “invisibili”. Protesta dei commercianti

Cronaca

Governo e Regione hanno promesso, ma non hanno ancora messo sul piatto nessuna forma di sostegno

In piazza a Salerno gli “invisibili”. Protesta dei commercianti

«Senza aiuti non si va avanti»

Scritto da (Andrea Siano), giovedì 5 novembre 2020 08:36:36

Ultimo aggiornamento giovedì 5 novembre 2020 08:36:36

Governo e Regione hanno promesso, ma non hanno ancora messo sul piatto nessuna forma di sostegno. E loro, i commercianti dei settori della moda e del gioiello, si sentono feriti, ignorati, invisibili. Ma stasera, questi "invisibili", scendono in piazza per far capire a tutti cosa stanno vivendo.

Sono migliaia di imprese del Commercio -che, pur non avendo subito limitazioni di orario, da maggio ad oggi, hanno sofferto un tracollo delle vendite superiore al 50% e si ritrovano con i magazzini pieni di merce, ormai svalutata, da dover pagare.

Per dare loro voce, Confcommercio Campania ha organizzato una manifestazione dalle 18,30, in contemporanea a Napoli, in Piazza dei Martiri, a Salerno, in Piazza Portanova, a Castellammare di Stabia, in Piazza Giovanni XXIII e a Sorrento, in Piazza Tasso. Tutti i commercianti saranno vestiti di bianco, da "fantasmi", per rappresentare in forma pacifica e silenziosa la loro invisibilità e far aprire gli occhi a chi dovrebbe aiutarli. A rischio ci sono oltre 300.000 imprese del settore solo in Campania. In bilico i loro collaboratori si si va verso il fallimento e la disoccupazione. Servirebbero aiuti quali:

  • contributi a fondo perduto commisurati al calo del fatturato
  • azzeramento dell'IRAP e sospensione dei versamenti fiscali e contributivi
  • credito d'imposta sugli affitti
  • azzeramento dell'IVA sulle utenze

Marco Salvatore, Consigliere Confcommercio Salerno Federmoda, denuncia cali di fatturato con punte dell'80% e l'assenza dai Dpcm di misure per il settore moda, già penalizzato dalla paura che svuota i negozi. «Nei fatti, con la città deserta e la paura di uscire di casa- dicono i commercianti- siamo in lockdown da inizio ottobre».

Le imprese del commercio hanno magazzini saturi di merce, affitti da pagare e dipendenti a carico. Giuseppe Gagliano, Presidente Confcommercio Campania, nella sede di Salerno, spiega le ragioni del sit-in e dice: «senza aiuti non si va avanti».

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Scafati, troppi contagi, il sindaco adotta misure restrittive

Alla luce degli ultimi dati relativi all'incremento esponenziale dei casi di contagio da Covid 19 sul territorio comunale di Scafati resi noti dall'Unità di crisi regionale e pubblicati sulla piattaforma "Sinfonia" della Soresa, dai quali si evidenzia come la percentuale di nuovi positivi negli ultimi...

Cronaca

Campania: 2185 nuovi contagi su 21.366 test

Sono 2185 i nuovi contagi odierni su 21.366 test effettuati in Regione Campania, con la curva dell'incidenza in aumento dal 9,53% di ieri al 10,22% di oggi. Purtroppo si registrano anche 40 decessi. Questo il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Campania: Positivi del giorno: 2.185 (di cui 303...

Cronaca

Prison break, piazze di spaccio anche in carcere: 47 persone coinvolte

Organizzavano piazze di spaccio dal e nel carcere di Salerno, grazie alle comunicazioni che avvenivano attraverso l'uso di telefoni cellulari all'interno della struttura, in cui gli stessi apparecchi erano oggetto di un articolato giro di affari: 47 le persone coinvolte, tra queste anche un agente della...

Cronaca

Screening scuola, stamani tamponi eseguiti all’IC Vicinanza – Pirro

Tamponi a scuola fa tappa al centro di Salerno. Tra gli istituti interessati oggi dallo screening voluto dal sindaco Vincenzo Napoli, in accordo con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca ed in collaborazione con la Fondazione EBRIS, l'Istituto Comprensivo "Giacinto Vicinanza". Stamani...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi