Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaInaugurazione dell’anno giudiziario in diretta su Radio Radicale

Cronaca

Dopo l'appuntamento in corte di Cassazione, oggi cerimonie in tutti i distretti

Inaugurazione dell’anno giudiziario in diretta su Radio Radicale

La cittadella chiusa alla partecipazione del pubblico

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 30 gennaio 2021 13:17:38

Ultimo aggiornamento sabato 30 gennaio 2021 13:17:38

"E' in questo buio pesto dovuto alla pandemia che quasi legiferando, abbiamo provato a ridisegnare il nostro ruolo...".

Così Iside Russo, presidente della Corte d'Appello di Salerno, alla quale è spettato oggi il compito di inaugurare l'anno giudiziario nella cittadella giudiziaria chiusa alla partecipazione del pubblico ed in diretta su Radio Radicale nel corso di una cerimonia - più breve e snella - che dà il senso del surreale anno covid che abbiamo alle spalle.

Dopo un'ampia panoramica, procura per procura degli effetti della pandemia su tutta la macchina della giustizia in provincia di Salerno, che ha visto le difficoltà e l'accelerazione di una serie di pratiche legate al passaggio al digitale, la presidente Russo si è soffermata sui benefici del trasferimento completato all'interno della cittadella giudiziaria di Salerno: "La situazione trovata nel gennaio 2016 vedeva 11 uffici giudiziari sparpagliati nel capoluogo, oggi sono appena tre. La nuova organizzazione degli ambienti di lavoro è stata fondamentale per garantire in presenza delle condizioni di sicurezza a tutela della salute dei magistrati, stagisti e personale amministrativo".

Dopo di lei ha preso la parola, in rappresentanza del Csm, il magistrato dell'Ufficio studi Arturo Avolio, quindi Maria Casola, in rappresentanza del ministro della Giustizia Bonafede che ha illustrato quanrto fatto dal Ministero di via Arenula negli ultimi 12 mesi.

Leonida Primicerio, Procuratore Generale presso il Tribunale di Salerno ha ricordato nel suo intervento alcune novità previste nella legge di Bilancio 2021 che interessano la giustizia e la sua amministrazione quale il rimborso delle spese legali agli imputati assolti.

Ultimo a prendere la parola, il presidente dell'Ordine degli avvocati, Silverio Sica che se da un lato ha riconosciuto all'emergenza pandemica la spinta ad adottare forme e mezzi burocratici e di merito all'interno dei Tribunali che in situazione normale avrebbero avuto bisogno di decenni per essere introdotte, ha altresì sottolineato "la perdita dell'indispensabile contatto umano nei rapporti professionali" ed anche "la grande sofferenza dell'avvocatura che ha visto lo stravolgimento delle consuete forme dell'attività professionale e che è stata lasciata sola nella gestione del quotidiano" e ciononostante "ha dato il suo contributo mantendendo il suo indispensabile ruolo, a dispetto di regole farraginose, contraddittorie, generiche se non inapplicabili".

Le conclusioni sono state affidate alla presidente Russo che, facendo proprie le parole del presidente Mattarella ha ribadito che "L'auspicio più sentito è quello di riprendere gli stili di vita e di lavoro abituale, riallacciare il tessuto relazionale che è essenziale per progettare modelli organizzativi che siano funzionali a migliorare l'efficienza della giustizia del distretto e non solo a garantire quel minimo di presidio di legalità consentito da un contesto su cui incombe il rischio epidemiologico: ci manca il respiro culturale che viene da questi confronti e da queste contaminazioni".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Controlli anti-Covid, 180 persone multate per mancato uso mascherina

Anche nel corso dei giorni appena trascorsi l'attività di prevenzione ed i controlli per il contenimento della diffusione del Coronavirus Covid-19 sono continuati su tutto il territorio provinciale. Le forze dell'ordine hanno conseguito i seguenti risultati: 8817 persone controllate; 5447 veicoli controllati;...

Cronaca

Covid, le varianti fanno paura anche in Campania

Rimanere in casa il più possibile, evitare le occasioni di contatto con persone che non rientrano nel proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie, rispettare le misure raccomandate dalle autorità sanitarie (compresi i provvedimenti di quarantena dei contatti stretti dei casi accertati...

Cronaca

Ennesima aggressione a controllore, i sindacati chiedono l'intervento del Prefetto

Dopo l'aggressione ai danni di un verificatore, in una nota unitaria del settore trasporti esprimono il loro sdegno: «Condanniamo aspramente, l'ennesima e vile aggressione perpetrata a Mercatello sulla linea "8" ai danni di un lavoratore di Busitalia Campania da parte di un utente facinoroso, scagliatosi...

Cronaca

Covid: balzo in avanti del contagio in tutta la Campania

Salgono vertiginosamente i contagi in Campania con un'incidenza più del doppio rispetto alla media nazionale. E restano i ritardi sui vaccini. Preoccupa l'ulteriore balzo in avanti della curva dei contagi in Campania. Appena qualche ora fa l'incidenza dei positivi sul totale dei tamponi effettuati superava...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi