Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaIncendio Eboli, monitoraggio della qualità dell’aria

Cronaca

Il disastro provocato dal rogo di uno stabilimento di Eboli richiede massima attenzione

Incendio Eboli, monitoraggio della qualità dell’aria

Si cerca una soluzione anche per tutelare gli oltre 100 lavoratori

Scritto da (Alessandro Ferro), domenica 20 marzo 2022 13:47:58

Ultimo aggiornamento domenica 20 marzo 2022 13:47:58

Monitoraggio dell'ambiente e tutela dei lavoratori. Sono questi i due principali obiettivi da seguire dopo l'incendio divampato al Consorzio Jonico Ortofrutticoltori di Eboli. Spente le fiamme si accendono i riflettori per accertare con precisione le cause del rogo mentre prosegue anche oggi il lavoro dei Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la zona e fermare il fumo. Stando alle prime indagini, condotte dai carabinieri della stazione di Eboli guidati dal capitano Emanuele Tanzilli, sembra da escludere l'ipotesi del dolo. A generare l'incendio che ha distrutto il capannone pare essere stato un macchinario esterno alla struttura.

Le indagini comunque proseguono grazie anche all'acquisizione delle immagini degli impianti di videosorveglianza. Per monitorare la qualità dell'aria sono state installate delle centraline mobili per controllare i valori di diossine, polveri sottili e metalli. Al momento pare che l'incendio non abbia provocato un peggioramento dell'aria della zona che riguarda i comuni di Eboli e Battipaglia visto che il capannone andato in fumo è al confine tra le due città.

Le due amministrazioni comunali hanno firmato un'ordinanza che raccomanda di tenere chiusi tutti gli infissi e vieta manifestazioni all'aperto. Vietata anche per sette giorni la raccolta di frutta e verdura dell'area interessata dall'incendio. Intanto gli oltre 100 dipendenti temono di perdere il posto di lavoro. L'azienda ha già avviato dei contatti con le istituzioni per tutelare il personale.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Ferragosto, Salerno sold out: è boom di turisti in città

E' boom di turisti in città per il week end di Ferragosto. Tanti i visitatori stranieri in giro per Salerno. Tra le mete più ambite come sempre il Duomo. Anche ieri sono stati diversi i turisti in visita alla cattedrale e che poi si sono riversati per le vie del centro storico. In molti, dunque, hanno...

Cronaca

Ferragosto 2022, domani scatta il bollino nero

Quella di domani sarà una giornata caratterizzata dal bollino nero, colore che indica livelli critici di traffico. Nel pomeriggio la situazione migliorerà, ma non di molto sulla rete autostradale, quando il bollino diventerà rosso. Le forze dell'ordine e le autorità che gestiscono i percorsi stradali...

Cronaca

Maltempo, danni in provincia: caduta massi sull’Amalfitana

Danni e disagi a causa dell'ondata di maltempo che nelle ultime ore ha travolto Salerno e provincia, sebbene a macchia di leopardo. In alcuni punti del territorio però si sono registrate parecchie difficoltà e diversi sono stati gli interventi dei Vigili del Fuoco nelle ultime ore. Le forti piogge di...

Cronaca

Salernitana, cresce l’attesa dei tifosi: tra 48 ore è già campionato

Ancora 48 ore e sarà finalmente campionato. Dagli ombrelloni agli spalti il passo è breve, l'attesa cresce, la clessidra scorre. Il countdown dei tifosi è già cominciato. Il discorso riprende in anticipo, rispetto al passato e, per la Salernitana, lo si riprende da quell'esplosione di gioia di fine maggio....

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana