Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Eligio vescovo

Date rapide

Oggi: 1 dicembre

Ieri: 30 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaL'arcivescovo Bellandi spiega la scelta di Piazza della Libertà per le celebrazioni patronali

Cronaca

Previsto un doppio ingresso: il primo, da molo Manfredi per sacerdoti, autorità e portatori; il secondo, per tutti gli altri, da lungomare

L'arcivescovo Bellandi spiega la scelta di Piazza della Libertà per le celebrazioni patronali

Previsti 2000 posti a sedere (nel rispetto delle norme Covid). Garantita la diretta tv

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 18 settembre 2021 11:12:25

Ultimo aggiornamento sabato 18 settembre 2021 11:12:25

"Sarà possibile accedere alla piazza solo per il numero stabilito di duemila persone, che avranno garantito il posto a sedere con il dovuto distanziamento. Coloro che sono in possesso di invito nominativo (sacerdoti, autorità pubbliche, portatori) avranno accesso alla piazza attraverso il varco Manfredi; tutti coloro che intendono presenziare alla celebrazione - fino al raggiungimento della capienza stabilita - entreranno attraverso un varco aperto in corrispondenza del lungomare. Per la sicurezza di tutti coloro che prenderanno parte alla celebrazione è fortemente raccomandato l'uso della mascherina con il possesso del certificato di vaccinazione. Sarà assicurata la ripresa televisiva per coloro che rimarranno a casa". La lettera inviata ai fedeli di Salerno-Campagna-Acerno dall'arcivescovo Andrea Bellandi chiarisce alcuni aspetti pratici relativi al Pontificale di San Matteo, presieduto, alle 18 di martedì 21 settembre, in piazza della Libertà, dal cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano, e concelebrato dai vescovi della Campania. La piazza, com'è ormai noto, verrà inaugurata lunedì pomeriggio, per far sì che la festa laica per il taglio del nastro e la celebrazione religiosa del Santo Patrono (eccezionalmente ospitata all'aperto) non si sovrappongano e non causino assembramenti pericolosi sul piano pandemico: «Potevamo limitarci alla consueta celebrazione Pontificale in cattedrale, al mattino, con la presenza limitata al solo clero, alle autorità e a qualche rappresentanza di categorie - ha ribadito l'arcivescovo nello spiegare le ragioni della scelta - ma ho ritenuto, invece, opportuno dare un segno di vicinanza del Patrono (e della Chiesa) all'intera città chiedendo che la celebrazione avvenisse in un luogo che potesse permettere una maggiore affluenza di persone, pur sempre con un numero obbligatoriamente contingentato: duemila posti a sedere, in ogni caso quasi dieci volte tanto di quelli possibili in cattedrale».

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Omicron: De Luca, 5 casi da tracciamento 'paziente zero'

Sono finora 5 i contagi accertati da variante Omicron collegati al tecnico casertano dell'Eni rientrato dal Mozambico. "Dal tracciamento che abbiamo fatto del paziente zero - ha detto De Luca - abbiamo trovato tre alunni nelle scuole frequentate dai due figli del tecnico, la badante e una unità appartenente...

Cronaca

Acerno, sversamenti illeciti: denunciato titolare di una edile

I Carabinieri Forestale di Acerno hanno denunciato alla Autorità Giudiziaria il titolare di una ditta edile per gestione illecita di rifiuti e per i reati di danneggiamento e deterioramento di habitat in sito protetto. I militari, allertati dalle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno scoperto numerosi...

Cronaca

Covid Campania, 886 nuovi casi e incidenza al 2,5%

Sono 886 i nuovi positivi al Covid in Campania su 35.331 test esaminati. Il tasso di incidenza scende al 2,5% dopo l'impennata di ieri (5,06) dovuta anche al minor numero di tamponi processati di domenica. Le nuove vittime sono cinque, di cui quattro decedute nelle ultime 48 ore. I posti letto occupati...

Cronaca

Scuola, nuova circolare: in Dad con un solo contagio

I contagi crescono e le classi tornano in Dad anche con un solo contagiato: è quanto stabilisce la circolare ministeriale firmata ieri sera. Il documento, in considerazione dell'aumento dell'incidenza del virus, dà la possibilità di «sospendere - provvisoriamente - il programma di "sorveglianza con testing"...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi