Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaL'arcivescovo Bellandi spiega la scelta di Piazza della Libertà per le celebrazioni patronali

Cronaca

Previsto un doppio ingresso: il primo, da molo Manfredi per sacerdoti, autorità e portatori; il secondo, per tutti gli altri, da lungomare

L'arcivescovo Bellandi spiega la scelta di Piazza della Libertà per le celebrazioni patronali

Previsti 2000 posti a sedere (nel rispetto delle norme Covid). Garantita la diretta tv

Scritto da (Francesca Salemme), sabato 18 settembre 2021 11:12:25

Ultimo aggiornamento sabato 18 settembre 2021 11:12:25

"Sarà possibile accedere alla piazza solo per il numero stabilito di duemila persone, che avranno garantito il posto a sedere con il dovuto distanziamento. Coloro che sono in possesso di invito nominativo (sacerdoti, autorità pubbliche, portatori) avranno accesso alla piazza attraverso il varco Manfredi; tutti coloro che intendono presenziare alla celebrazione - fino al raggiungimento della capienza stabilita - entreranno attraverso un varco aperto in corrispondenza del lungomare. Per la sicurezza di tutti coloro che prenderanno parte alla celebrazione è fortemente raccomandato l'uso della mascherina con il possesso del certificato di vaccinazione. Sarà assicurata la ripresa televisiva per coloro che rimarranno a casa". La lettera inviata ai fedeli di Salerno-Campagna-Acerno dall'arcivescovo Andrea Bellandi chiarisce alcuni aspetti pratici relativi al Pontificale di San Matteo, presieduto, alle 18 di martedì 21 settembre, in piazza della Libertà, dal cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano, e concelebrato dai vescovi della Campania. La piazza, com'è ormai noto, verrà inaugurata lunedì pomeriggio, per far sì che la festa laica per il taglio del nastro e la celebrazione religiosa del Santo Patrono (eccezionalmente ospitata all'aperto) non si sovrappongano e non causino assembramenti pericolosi sul piano pandemico: «Potevamo limitarci alla consueta celebrazione Pontificale in cattedrale, al mattino, con la presenza limitata al solo clero, alle autorità e a qualche rappresentanza di categorie - ha ribadito l'arcivescovo nello spiegare le ragioni della scelta - ma ho ritenuto, invece, opportuno dare un segno di vicinanza del Patrono (e della Chiesa) all'intera città chiedendo che la celebrazione avvenisse in un luogo che potesse permettere una maggiore affluenza di persone, pur sempre con un numero obbligatoriamente contingentato: duemila posti a sedere, in ogni caso quasi dieci volte tanto di quelli possibili in cattedrale».

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Violenza sessuale su instagram, arrestato un 16enne catanese

Violenza sessuale ai danni di un tredicenne. Con questa accusa gli agenti della Sezione di Salerno del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Campania hanno dato esecuzione, nei giorni scorsi, ad un'ordinanza cautelare, con la quale è stata disposta la misura del collocamento in comunità,...

Cronaca

Ospedale Roccadaspide, reparti verso la chiusura: la denuncia della Uil Fpl Salerno

I reparti di medicina e lungodegenza dell'Ospedale di Roccadaspide rischiano, a breve, la chiusura: è la denuncia fatta dalla Uil Fpl di Salerno. Il provvedimento arriverebbe a seguito dei trasferimenti in uscita di alcuni dirigenti medici presso altre strutture dell'Asl Salerno con la mancata compensazione...

Cronaca

Capi contraffatti al mercato di Cava, blitz della Finanza

Capi d'abbigliamento falsi venduti in violazione della disciplina a tutela dei marchi e del Made in Italy. Succedeva al mercato rionale di Cava Dè Tirreni. A scoprirlo sono stati i finanzieri a seguito di accurati controlli. I capi d'abbigliamento per adulti e bambini riportavano loghi di note griffe,...

Cronaca

PalaSele, ripartono i grandi live

L'attesa è durata due anni, l'ultimo spettacolo segna la data del 19 gennaio e ad incantare il pubblico c'era Renato Zero. Poi il lockdown, ha spento la musica. Dopo 860 giorni, al Palasele di Eboli si alza il volume e si riaccendono le luci. Da sabato 28 maggio tornano i grandi live. 11 gli spettacoli...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana