Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 minuti fa S. Tecla vergine martire

Date rapide

Oggi: 23 settembre

Ieri: 22 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaLa Guardia di Finanza celebra il 246^ anniversario della fondazione del Corpo

Cronaca

La Guardia di Finanza celebra il 246^ anniversario della fondazione del Corpo

Scritto da (admin), martedì 23 giugno 2020 11:36:49

Ultimo aggiornamento martedì 23 giugno 2020 11:36:49

Anche a Salerno la Guardia di Finanza ha celebrato il 246^ anniversario della Fondazione del Corpo. L’occasione è stata utile per tirare le somme sull’attività delle Fiamme Gialle anche nel periodo dell’emergenza sanitaria. La Guardia di Finanza di Salerno ha celebrato, stamani, presso la Caserma "Giudice, sede del Comando Provinciale, il 246^ anniversario della fondazione del Corpo: una cerimonia sobria, nel rispetto delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, alla presenza del Prefetto, Francesco Russo. L’occasione è stata utile per tracciare un bilancio dell’attività delle Fiamme Gialle, anche durante e dopo lo stato emergenziale. Nella prima fase, in particolare, la Guardia di Finanza è scesa in campo assieme alle altre forze di polizia per svolgere un’adeguata azione di controllo del territorio per garantire l’osservanza delle misure di contenimento della diffusione del virus. Sono stati così controllati 15.000 automezzi, identificate 15.000 persone e verificato l’effettiva chiusura di 5.000 esercizi commerciali. Meno di 400 i verbali, il 3%, solo 28 ai titolari di esercizi commerciali. Nella successiva fase di parziale riapertura, le Fiamme Gialle sono state impegnate nella verifica delle istruttorie demandate alla Prefettura, in merito alla ripartenza di alcune produzioni. Più di 1.00 le posizioni vagliate. Poi c’è stata l’attività di controllo delle misure di sicurezza previste dai vari protocolli: 50 sono stati finora gli interventi effettuati. Da segnalare anche l’azione meno "visibile" di tutela dei consumatori, attraverso i controlli sui prezzi di vendita di alcuni prodotti, in particolare quelli per l’igiene, e dei dispositivi di protezione individuale. Legata a quest’attività, anche quella della vendita di prodotti non conformi alle prescrizioni di legge. In particolare sono state intercettate e ritirate 51.000 mascherine e 8.000 flaconi di gel igienizzante. I controlli delle Fiamme Gialle sono ora concentrati sulla verifica delle dichiarazioni presentate per ottenere i sussidi previsti per le persone in difficoltà. Su un totale di 95.000 istanze suscettibili di controllo, presentate ai 20 Comuni con cui è in atto la collaborazione, sono circa 1500 quelle già all’attenzione delle Fiamme Gialle, dal cui esame sono emerse le prime inconguenze. Ora l’impegno del Corpo è indirizzato al monitoraggio del tessuto economico della provincia per intercettare possibili tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata, alla luce delle tante difficoltà degli imprenditori in questa fase di ripartenza.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

La riapertura delle scuole a Salerno slitta al 28 settembre

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, accogliendo le istanze avanzate dai dirigenti scolastici degli istituti cittadini, ha ordinato il rinvio dell'inizio delle attività didattiche al prossimo lunedì 28 settembre. La decisione si è resa necessaria per consentire il completamento delle operazioni di...

Cronaca

Rissa a Nocera Inferiore, identificati due giovani

Sono stati identificati due dei giovani coinvolti nella rissa avvenuta domenica pomeriggio in pieno centro a Nocera Inferiore. I carabinieri del Reparto Territoriale hanno denunciato due ragazzi di 24 e 28 anni residenti nel napoletano. I fatti La rissa si è consumata poco dopo le 18.30 all'incrocio...

Cronaca

Covid 19, boom di positivi in Campania: +243

Notevole incremento di positivi in Campania al coronavirus. Secondo il bollettino delle ultime 24 ore sono stati infatti 243 contro il 171 di ieri: ma si registra una drastica riduzione di tamponi effettuati con 3.405 rispetto al dato precedente di 7.632. Il totale dei positivi in Campania sale a 10.503...

Cronaca

Nocera Inferiore, rissa in pieno centro

Non sono stati ancora identificati i giovani che ieri pomeriggio hanno seminato il panico con una rissa nel cuore di Nocera Inferiore, all'incrocio tra via Garibaldi e corso Vittorio Emanuele. I carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore stanno indagando per capire il movente e ricostruire...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi