Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 36 minuti fa S. Giovanni Maria Vianney

Date rapide

Oggi: 4 agosto

Ieri: 3 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaLavori zona Asi: viaggio di LiraTv (a sobbalzi) sulle strade dissestate

Cronaca

Abbiamo verificato sul campo

Lavori zona Asi: viaggio di LiraTv (a sobbalzi) sulle strade dissestate

Ecco cosa abbiamo scoperto

Scritto da (Andrea Siano), mercoledì 10 marzo 2021 14:04:20

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 marzo 2021 14:04:20

In premessa, ci scusiamo per la qualità delle immagini, ma l'andamento a sobbalzi è tipico di chi percorre le strade accidentate della zona industriale di Salerno.

L'Asi sostiene che in via Wenner si sta procedendo con la fibra ottica a cura di Open Fiber e poi si procederà alla stesura dell'asfalto. Bene: ma questo non spiega perché quegli stessi lavori, su una direttrice fondamentale per l'intera zona industriale, procedono al rilento, provocando blocchi al traffico e senza un'adeguata segnalazione: basta guardare l'incidente che siamo riusciti a documentare ieri sera, quando si è rischiato un tamponamento per un'area di cantiere non segnalata a dovere nel bel mezzo della carreggiata.

In via De Luca, l'Asi sostiene di aver terminato i lavori per l'asfalto, ma tutt'attorno in via Acquasanta, via Wenner e via Zanzella della Porta, la situazione rimane intatta: ovvero buche, fossi e voragini che puntualmente mettono a dura prova sospensioni e semiassi. Il fatto che saranno realizzati interventi anche di messa in sicurezza ci consola, ma il futuro è indeterminato come la natura dei lavori di impilaggio che vivendo la zona industriale quotidianamente facciamo fatica a rintracciare.

In via Mecio Gracco, via Tiberio Claudio Felice, via Firmio Lenzio e via Terra delle Risaie si parla di analisi geo radar per individuare i sottoservizi: in pratica l'Asi non sa cosa c'è sotto l'asfalto. E nel frattempo il biglietto da visita della zona industriale rimane quello che LiraTv sta denunciando da settimane. Per non parlare della Parigi-Dakar che si affronta per percorrere Via Brun, Via Terre Risaie dall'uscita della tangenziale in poi. Anche qui, pessima immagine per le nostre aziende e pessima figura di fronte ad ospiti e fornitori che arrivano da fuori.

Si parla di un cantiere aperto ed operativo anche in via Talamo e via Picentino con il rifacimento della pubblica illuminazione, dei marciapiedi, la stesura del nuovo tappetino stradale, la realizzazione di nuovi impianti fognari, la riqualificazione dell'impianto idrico di adduzione dell'acqua potabile e l'ampliamento della seduta stradale. Ma queste sono le strade pubbliche come si presentano oggi, riprese ieri sera: ci dicano il cantiere dove sta.

Ed ancora, l'installazione di 80 postazioni di video sorveglianza con sofisticate telecamere e 40 lettori ottici di targhe automobilistiche. Gli interventi rientrano tutti nel piano operativo nazionale "Sicurezza e Legalità". Benissimo: ma anche qui si proceda a passo spedito. Così almeno automobilisti ed autotrasportatori avranno una documentazione video da allegare alle richieste di risarcimento per i danni subiti a cause delle strade pessime.

Infine, il consiglio per il presidente Visconti; lasciare una poltrona che richiede impegno a tempo pieno per dedicarsi alla campagna elettorale e alla sua attività professionale non sarebbe un disonore, anzi: gli farebbe molto onore.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

La droga dei terroristi passava per il porto di Salerno

La droga dell'Isis, proveniente dalla Siria, transitava per il porto di Salerno per poi ripartire per il Medio Oriente: il traffico internazionale di stupefacenti è stato ricostruito dalla Guardia di Finanza a partire dal maxisequestro dello scorso anno, fino ad arrivare all'arresto di ieri di Amato,...

Cronaca

Green pass all’interno dei ristoranti, cosa cambia per i gestori

Si parla tanto in queste ore del green pass. Da dopodomani, venerdì 6 agosto, i cittadini dovranno fare i conti con l'obbligo di mostrare il certificato verde in alcune situazioni. Di conseguenza cambia, ad esempio, l'organizzazione all'interno dei locali delle attività di ristorazione. I ristoratori...

Cronaca

Vaccini in tour, buona la prima a Camerota

Buona la prima per il tour dei vaccini: nella tappa iniziale di Marina di Camerota, dalle 18 alle 2 di notte, sono state somministrate ben 1200 dosi. Grazie all'iniziativa della Regione Campania, in collaborazione con l'Asl di Salerno e l'Anci, la postazione mobile ieri ha cominciato il suo viaggio dal...

Cronaca

Green pass: si va verso obbligo per docenti e Ata

Da settembre green pass obbligatorio per docenti e personale Ata, ma non per gli studenti: sono queste le ultime indiscrezioni in merito al decreto Covid per la scuola, al varo domani. Il governo è al lavoro per limare il testo che sarà al centro della cabina di regia, poi sottoposto alle Regioni ed...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi