Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaLe priorità da mettere sulla bilancia

Cronaca

Pesa di più la paura del contagio o la preoccupazione di non rialzarsi dalla crisi?

Le priorità da mettere sulla bilancia

La campagna vaccinale va avanti, conviene "resistere" e guardare al futuro con fiducia

Scritto da (Ivano Montano), mercoledì 7 aprile 2021 10:23:55

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 aprile 2021 10:23:55

Quanto pesa la paura del contagio? E quanto pesa la preoccupazione di non rialzarsi più dalla crisi economica? Sulla bilancia, ci va tutto, compresa l'incertezza nel futuro, causa intoppi nei percorsi formativi dei giovani, compresa quella scia di vuoti affettivi lasciata da un anno in qua dalla strisciante pandemia, che ha diviso i nonni dai nipoti e sparpagliato comitive di amici. Il covid 19, ormai aggiornatosi - con le sue varianti - nelle successive edizioni 20 e 21 sta demolendo come un martello pneumatico tutte le certezze che avevamo quando la vita era normale, quando i sorrisi non erano nascosti dalle mascherine. Ma questo non è il tempo di avvilirsi, questo è il tempo di reagire, per non mandare all'aria quel capolavoro realizzato dalla ricerca scientifica a livello mondiale, che in tempo record ha trovato il modo di disinnescare il virus, dotandoci di vaccini. Non era affatto scontato che ciò avvenisse nel giro di un anno. La paura del contagio, a nostro parere, deve pesare più di ogni altra cosa, perché troppe persone non ce l'hanno fatta, perché sono ancora troppi i caduti e i feriti, in questa maledetta guerra.

E' vero, tanti settori produttivi sono allo stremo, tante famiglie non sanno più come fare per mettere il piatto a tavola, ma è vero pure che la campagna vaccinale - seppur partendo a marce basse - si è avviata e sta provando ad accelerare per raggiungere adeguati livelli di protezione di massa. La resistenza c'è sempre stata in ogni guerra e la resistenza è questa: fare un ulteriore sforzo, ancora un sacrificio, per poi riprendere a vivere come prima e, se è vero che la vita è ciclica e la storia si ripete, riprendere a vivere anche meglio di prima. Perché, come la quiete dopo la tempesta, c'è sempre una fase di benessere economico dopo una parentesi tragica. Ci sarà più voglia di incontrarsi e andare al ristorante, al cinema, al teatro o in vacanza, ci sarà una voglia di vivere moltiplicata per mille, ci sarà - per chi oggi soffre maledettamente - la possibilità di riprendersi quel che ha perduto con gli interessi, in termini economici, come in termini di studio, rapporti, affetti. Mettiamo sulla bilancia le priorità, guardando con fiducia al futuro che, forse, è più vicino di quanto si possa pensare.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Giornata della Memoria 2022, l'Anpi a Bellizzi

"Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso contro l'indifferenza e ci aiuta a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare". L'Anpi Salerno fa' sue le parole di Liliana Segre, superstite dell'Olocausto, in occasione del 27 gennaio, Giornata della Memoria. Quest'anno, il...

Cronaca

Giornata di vaccini al Liceo de Sanctis, un successo

Oltre 150 studenti del Campus dei licei De Sanctis di Salerno, hanno aderito alla campagna vaccinale antiCovid scegliendo di farsi somministrare la vaccinazione nel centro vaccinale allestito in tempi record, con la supervisione dell'Asl e in sinergia con la Croce Rossa nell'Auditorium dell'istituto....

Cronaca

Perdita d’acqua in via Roberto Santamaria, rubinetti a secco

Una rottura della conduttura idrica in via Roberto Santamaria ha provocato l'improvvisa interruzione dell'acqua in alcune vie tra Pastena e Torrione. Gli operai della , Sistemi Salerno Servizi Idrici hanno individuato, dopo numerose verifiche una perdita non affiorante, l'acqua si immetteva direttamente...

Cronaca

Incidente a Padula, in un video la dinamica dell’incidente in cui ha perso la vita Giovanni Fortunato

Nelle immagini registrate da alcune telecamere di videosorveglianza la verità sull'incidente nel quale ha perso la vita Giovanni Fortunato, 59enne di Buonabitacolo. Si trovava alla guida della sua Apecar che si è scontrata con un camion nella serata di sabato lungo la S.S.19 Nazionale a Padula. Nelle...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana