Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaLibera circolazione e tracciamento dell’eventuale contagio i temi caldi della politica

Cronaca

Libera circolazione e tracciamento dell’eventuale contagio i temi caldi della politica

Scritto da (admin), martedì 26 maggio 2020 09:42:21

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 maggio 2020 16:08:08

Libera circolazione e tracciamento dell’eventuale contagio. I due concetti che sembrano antinomici sono gli argomenti che da qui a due settimane alimenteranno il dibattito politico nazionale ed europeo nella fase attuale della pandemia da Covid19. Per quanto riguarda il nostro Paese, venerdì si conosceranno i dati (del monitoraggio del Ministero della Salute che assegna ad ogni territorio un livello di rischio rispetto all’epidemia) per determinare la linea sugli spostamenti tra regioni. Ma sulla riapertura dei "confini" pesa la posizione di alcune regioni del Sud – Sardegna e Sicilia in testa – che minacciano di vietare gli accessi ai turisti se non ci sono tutele e cautele per fermare la circolazione del virus ancora attiva. Da qui l’ipotesi di una riapertura a macchia di leopardo che prevederebbe una o due settimane di chiusura in più per lombardi e piemontesi. Un’ipotesi su cui il governo sta cercando di mediare in previsione della prossima conferenza Stato-Regioni. In questo scenario arriva, finalmente la sperimentazione dell’app Immuni: ieri il ministero dell’Innovazione ha annunciato la "disponibilità del "codice sorgente delle versioni Ios e Android del sistema di notifica delle esposizioni al virus Covid-19 (il messagio di allerta parte se si è rimasti vicini ad un contagiato per più di 5 minuti) che aumenterà precisione e tempestività nel ricorso a misure di prevenzione e cura". Entro la fine della settimana, ha fatto sapere il viceministro della Sanità Sileri, inizieranno i test in Liguria, Abruzzo e Puglia per poi arrivare al rilascio sugli store digitali a inizio giugno. Sia Android sia IOS sono stati aggiornati negli scorsi giorni per poter essere in grado di supportare queste applicazioni utili al tracciamento dei contagi. Una, ufficiale, per ogni Paese. E a proposito di questo i ministri dell'innovazione dell’Ue chiedono con una lettera comune che i dati del tracciamento siano condivisibili oltre i confini nazionali. Per quanto riguarda le frontiere, a livello europeo, il governo italiano sta trattando per evitare i cosiddetti "corridoi" che escludono la circolazione in alcuni paesi: si ipotizza una sorta di D-Day europeo, una data – il 15 giugno - da cui di far ripartire il turismo di tutta la Ue. "Dobbiamo permettere alle nostre strutture di alta gamma di poter ricevere i turisti stranieri europei. – dicono dalla Farnesina - Si spera che gli italiani riescano ad andare in vacanza, in Italia, ma serve, e molto, il turismo straniero che rappresenta una fetta importantissima di mercato". https://www.facebook.com/175755065786397/videos/3141137872599068/

Galleria Video

rank:

Cronaca

Cronaca

Comuni al voto: si va alle urne per eleggere 21 sindaci

Sono ventuno i sindaci da eleggere nel Salernitano, insieme ad altrettanti consigli comunali che andranno a ridisegnare la geografia politica in realtà importanti, come i quattro municipi oltre i 15mila abitanti. Si tratta di Angri, Cava de' Tirreni, Eboli e Pagani, dove i risultati elettorali sono molto...

Cronaca

Covid-19, torna ad alzarsi l’età media dei contagiati

E' tornato a crescere ancora il numero di nuovi positivi in Campania: nella giornata di venerdì ci sono stati 208 nuovi contagi, 13 in più rispetto alla giornata di giovedì. È questo l'esito del bollettino delle ultime 24 ore diramato dall'unità di crisi regionale: su 7.460 test, dunque, 208 sono risultati...

Cronaca

San Matteo 2020, Veglia al Duomo al posto della processione

Veglia di preghiera nel pomeriggio in Cattedrale al posto della consueta processione per le strade della città. Al mattino Pontificale con numero ristretto di persone, preceduto da una serie di messe al Duomo. È questo il programma del 21 settembre per le celebrazioni del santo patrono di Salerno. A...

Cronaca

Regionali, tutto in 24 ore

Tutto in 24 ore, tra le 16 di domenica e le 8 di lunedì. Poi, le decisioni dell'elettorato sovrano, diventeranno numeri e risultati. In rampa di lancio, 7 candidati e 26 liste: il Governatore uscente Vincenzo De Luca, candidato del centrosinistra, Stefano Caldoro per il centrodestra, Valeria Ciarambino...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi