Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaLockdown: Consorzio Unico rimborsa biglietti e abbonamenti

Cronaca

Richieste da inviare entro il 31 Agosto

Lockdown: Consorzio Unico rimborsa biglietti e abbonamenti

La Campania prima Regione d’Italia

Scritto da Simona Cataldo (Simona Cataldo), venerdì 28 agosto 2020 11:11:52

Ultimo aggiornamento venerdì 28 agosto 2020 11:16:18

Ancora pochi giorni per richiedere il rimborso per biglietti ed abbonamenti al trasporto pubblico per il periodo del lockdown. I possessori di titoli di viaggio o abbonamenti mensili e annuali rimasti inutilizzati durante i mesi di emergenza sanitaria, possono, entro il 31 agosto, fare richiesta al Consorzio Unico Campania. La richiesta di rimborso può essere effettuata on-line sul sito del Consorzio Unico Campania.

 

Chi può farne richiesta?

Possono richiedere il rimborso i possessori di un abbonamento mensile di marzo 2020 (integrato o aziendale) e i possessori di un abbonamento annuale, sia integrato (TIC) che aziendale. Per i mensili, il rimborso consiste nel rilascio di un abbonamento mensile equivalente da utilizzare, a scelta, tra i mesi da settembre a dicembre. Per gli annuali, nel prolungamento della naturale scadenza del titolo, a seconda che lo stesso sia stato o meno rinnovato entro il 31 marzo 2020. I possessori di abbonamenti su smart card elettronica possono recarsi presso le postazioni indicate sul sito del Consorzio per prolungare la scadenza del titolo di uno o due mesi mentre i possessori dell'abbonamento mensile cartaceo potranno ritirare la smart card valida per il mese richiesto. A tutti i possessori di abbonamento mensile, anche quelli che avevano acquistato il titolo magnetico, verrà rilasciato un abbonamento su smart card, per favorire il passaggio a questo supporto ed agevolare la graduale scomparsa degli abbonamenti mensili cartacei.

 

Quante richieste sono già prevenute?

Sono 11 mila le richieste di rimborso già pervenute ed approvate. 1.500 riguardano abbonamenti mensili acquistati e rimasti inutilizzati a marzo 2020 e 9.500 riguardano abbonamenti annuali. Altre 1.500 pratiche sono in attesa di approvazione e verranno convalidate, informa il Consorzio unico Campania, nei prossimi giorni per consentire agli utenti di beneficiare del prolungamento dell'abbonamento da inizio ottobre.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Elezioni, al via il voto all’epoca del Covid

Il dato dell'affluenza rimane sotto osservazione per verificare se e quanto gli effetti del Covid influiranno su questa tornata elettorale, la prima all'epoca della pandemia. A causa del coronavirus si è già registrato in molti seggi sparsi su tutto il territorio nazionale un "fuggi fuggi" di scrutatori...

Cronaca

Alle urne con la mascherina

Anche a Salerno si vota nel rispetto delle regole anti-covid. Mascherina obbligatoria e sanificazione delle mani Il protocollo stilato per le elezioni prevede che ogni elettore debba indossare la mascherina chirurgica in maniera corretta, coprendo, quindi, anche il naso. All'interno dell'edificio sono...

Cronaca

Contagi, otto casi in più in provincia

Otto casi in più in provincia di Salerno. Quattro di questi ad Eboli, tre a Battipaglia ed uno a Centola. E' questo il report dell'Asl, arrivato nella serata di ieri. L'Azienda Sanitaria Locale ha reso noto che quasi tutti i contagi delle ultime ore sono riconducibili alle attività produttive, già sotto...

Cronaca

Incendi boschivi: denunciato un uomo di Sarno

I Carabinieri della Forestale di Sarno hanno eseguito una serie di minuziose indagini dopo l'incendio che si è sviluppato il 13 settembre scorso in località "Villa Venere" proprio nel comune dell'Agro Nocerino Sarnese. Dopo aver ricostruito gli eventi, la dinamica di propagazione delle fiamme e soprattutto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi