Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Teofilo vescovo

Date rapide

Oggi: 7 marzo

Ieri: 6 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaMaltempo: Coldiretti, danni a castagneti e vigneti

Cronaca

A rischio le produzioni orticole

Maltempo: Coldiretti, danni a castagneti e vigneti

Pioggia si abbatte su cipollotti e kiwi in particolare

Scritto da (Andrea Siano), lunedì 28 settembre 2020 13:07:08

Ultimo aggiornamento lunedì 28 settembre 2020 13:07:08

L'agricoltura conta i danni dopo il weekend di maltempo che si è abbattuto sulla provincia di Salerno. Coldiretti questa mattina, con i suoi tecnici, ha verificato le condizioni delle campagne in molti casi ancora allagate dopo la furia della pioggia e del vento.

La situazione

«La situazione è di grande emergenza - sottolinea il presidente di Coldiretti Salerno Vito Busillo commentando i danni che il maltempo ha fatto in agricoltura. Auspichiamo che dopo questa fase si possa ragionare con gli Enti locali e con la Regione sulla necessità di mettere in piedi un grande piano di prevenzione e manutenzione del territorio». Per il presidente Provinciale di Coldiretti «è indispensabile che le aree rurali vengano tutelate con efficacia ed immediatezza rispetto ad eventi di tale eccezionalità».

I danni

Nell'agro sarnese nocerino sono finite sott'acqua alcune coltivazioni in pieno campo di cipollotto appena trapiantato; allagati i campi messi a dimora di verze, finocchi e scarole. Nella Piana del Sele diverse serre divelte dalla furia del vento. Qualche allagamento si registra nella zona Aversana ma senza particolari danni. Nella zona di Roccadaspide e Alburni, l'imminente campagna castanicola, che si presentava sotto i migliori auspici dopo anni bui e di grandi difficoltà, rischia di essere in parte compromessa. La pioggia insistente ed il forte vento hanno prodotto smottamenti ai terreni e spezzato rami ricoperti di rigogliosi ricci di castagne. Danni anche sulle coltivazioni di kiwi e sui vigneti nelle zone dove la vendemmia non era ancora stata effettuata.

Le conseguenze

«Nessuna area della provincia purtroppo è stata risparmiata - spiega il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano - stiamo monitorando costantemente la situazione ma abbiamo già verificato ovunque smottamenti a numerose strade rurali, edifici danneggiati, piante sradicate, campi e stalle allagati. Purtroppo i danni sono comunque ingenti, sia alle strutture che alle colture, con particolare interessamento delle zone orticole e viticole dove le uve risultavano molto esposte, anche per l'annata particolarmente precoce sotto il profilo della maturazione».

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

247 persone multate senza mascherina

247 persone sanzionate perché non indossavano la mascherina, quattro locali chiusi per il mancato rispetto delle normative anti-covid. È una parte del bilancio dei controlli effettuati dalle forzedell'ordine nella settimana appena trascorsa su tutto il territorio della provincia di Salerno al fine di...

Cronaca

Contagi da paura nell’ultimo weekend di zona arancione

L'ultimo weekend in zona arancione scivola via ancora con tante persone in strada. Il corso Vittorio Emanuele a Salerno è affollato. C'è chi forse sfrutta le ultime ore di negozi aperti ma anche chi, sfidando il covid che è sempre più presente tra noi, passeggia senza una meta, tra questi ci sono molti...

Cronaca

Zona rossa, cosa cambia da domani in Campania

A distanza di due mesi, domani la Campania torna in zonarossa. Attraverso misure più restrittive, si cerca di contenere la diffusione del Covid. Vietati tutti gli spostamenti, anche all'interno del proprio comune, se non per motivi di necessità, salute o lavoro tra le 5 e le 22. È consentito il rientro...

Cronaca

Flash mob in carcere per potenziare il laboratorio di cucito

Musica e danza insieme per mettere in risalto, attraverso due arti nobili, l'impegno di chi deve scontare una pena presso la casa circondariale di Salerno. Le associazioni "I Picarielli" e "CampaniaDanza" hanno dato vita al flash mob all'interno del carcere di Fuorni coinvolgendo anche alcune detenute....

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi