Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaMaxi rissa, il cerchio si stringe

Cronaca

Sono ad un punto di svolta le indagini della Squadra Mobile sulla maxi rissa tra minorenni scoppiata sabato sera a Salerno

Maxi rissa, il cerchio si stringe

Identificati tutti i ragazzini che hanno preso parte in maniera attiva alla violenta lite

Scritto da (Francesca De Simone), giovedì 20 maggio 2021 13:42:03

Ultimo aggiornamento giovedì 20 maggio 2021 13:42:03

Il cerchio sta per chiudersi: la Squadra Mobile di Salerno è pronta a consegnare ai magistrati della procura dei minori tutta la documentazione relativa alla rissa tra ragazzini scoppiata in pieno centro sabato sera. Nel fascicolo c'è l'elenco di tutti quelli che hanno partecipato in maniera attiva alla violenta lite, che fanno parte del gruppo dei venti minorenni identificati già nei giorni scorsi. A quanto pare, dalle indagini è emerso che solo undici di loro siano coinvolti effettivamente nella rissa.

Ovviamente di questo gruppo ulteriormente scremato fanno parte quelli che hanno colpito i due ragazzi finiti in ospedale con ferite ai glutei. E' proprio questo il punto su cui la polizia sta cercando di fare luce. Sarà la magistratura poi a decidere quali provvedimenti adottare nei confronti dei responsabili. Intanto, come evidenziato ieri dal Prefetto Francesco Russo, al termine del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza, è stato stabilito che nell'area di Santa Teresa durante le ore serali e notturne, nel corso dei fine settimana, ci sarà una stazione mobile dei Carabinieri per tenere costantemente sotto controllo alcune le zone della movida. Il servizio resterà attivo per tutta l'estate per tenere alta l'attenzione e fare in modo che quanto accaduto sabato scorso resti davvero un episodio isolato.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Piano traffico Arechi, messi a punto i dettagli

Sono in via di definizione gli ultimi dettagli per il piano traffico in occasione della partita tra Salernitana e Udinese in programma domenica sera all'Arechi: si lavora per evitare problemi e disagi, alla luce dei numeri da record che si registreranno in occasione della partita che vale un'intera stagione....

Cronaca

Coldiretti, fine settimana dedicato alle famiglie al Mercato Coperto San Paolo di Fuorigrotta

Sarà un fine settimana all'insegna dell'Economia Circolare quello in programma domani e domenica al Mercato Coperto San Paolo di Campagna Amica e Coldiretti a Fuorigrotta. Il Circular Tour nei mercati Campagna Amica, è un evento nazionale promosso dalla collaborazione tra Coldiretti ed Eni, con l'obiettivo...

Cronaca

All’arrembaggio delle Vie del mare

Gite scolastiche, stranieri, la ripartenza del turismo è evidente anche un giovedì mattina al porto turistico Dopo un biennio complesso, il 2022 2022 si presenta come l'anno della ripresa per tutto il mondo del turismo. La rimozione di una serie di divieti, il ritorno ad una quasi normalità prepandemica...

Cronaca

Biglietti in fumo per Salernitana-Udinese

Biglietti esauriti per Salernitana-Udinese, anzi no. Tutti venduti i tagliandi messi a disposizione finora ma ce ne saranno altri. Una città intera, con la sua provincia, in questi giorni non parla d'altro che dei granata e di questa appassionante corsa verso la salvezza in serie A. Tutti vorrebbero...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana