Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaNeonata morta a Roccapiemonte, arrivano i Ris

Cronaca

Si attende l'esito della perizia pschiatrica della madre della piccola

Neonata morta a Roccapiemonte, arrivano i Ris

I rilievi del Reparto Investigazioni Scientifiche per far luce sulla terribile vicenda

Scritto da Simona Cataldo (Simona Cataldo), venerdì 11 settembre 2020 09:53:35

Ultimo aggiornamento venerdì 11 settembre 2020 09:53:35

A distanza di nove giorni dal ritrovamento del corpo senza vita della neonata Maria, nell'appartamento di Roccapiemonte, sono giunti da Roma i carabinieri del Reparto Investigazioni Scientifiche. Il sopralluogo dello speciale reparto investigativo è stato chiesto dal sostituto procuratore di Nocera Inferiore, Roberto Lenza, che coordina le indagini sull'omicidio della piccola, trovata ai piedi di una siepe in un parco residenziale in via Roma, il 2 settembre scorso.

 

Il sopralluogo dei Ris

I rilievi dovranno far luce su una terribile vicenda che ha molti lati oscuri: i Ris hanno cercato e prelevato le tracce ematiche e biologiche presenti nell'appartamento, ma provato a chiarire come sia stata uccisa la piccola, ossia da quale punto della casa sia stata lanciata giù in strada e con quale forza. Aspetti che dovranno combaciare con quanto dichiarato finora dal presunto padre dai testimoni e dagli indagati. Ai Ris è stato dato compito di esaminare non solo la casa, ma anche altri luoghi dove potrebbero esserci tracce utili per le indagini. I rilievi hanno riguardato anche le auto di proprietà della madre e del presunto padre.

 

Le indagini

Ricordiamo che per la morte della neonata, è in carcere, con l'accusa di omicidio volontario, la madre, 42enne. Secondo il gip, sarebbe stata lei a lanciare la bimba dal secondo piano. La donna, con problemi psichici, non ha rilasciato dichiarazioni. Nelle scorse ore è stata sottoposta a perizia psichiatrica. La procura ha dato l'incarico al dottore Antonio Zarrillo. Il marito, arrestato poche ore dopo il ritrovamento e poi rimesso in libertà, ha dichiarato di non essere quasi certamente il padre della neonata e di non sapere che la moglie fosse incinta.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

L'Asl Salerno indice un avviso urgente per acquisire la disponibilità dei laboratori privati convenzionati ad effettuare i tamponi oro-faringei

Avviso pubblico per manifestazione di interesse: formazione di una short list di laboratori accreditati per analisi di tamponi oro-faringei per le attività di screening per l'emergenza coronavirus (sars-cov-2) L'AsI Salerno, nell'ambito delle azioni finalizzate a fronteggiare la situazione di emergenza...

Cronaca

Covid, fila di ambulanze davanti al Ruggi

Una scena che è la spia della situazione Coronavirus in Campania. A fronte dei nuovi contagi giornalieri che crescono costantemente, aumentano i malati che necessitano di ricovero ospedaliero. Stamattina una lunga fila di ambulanze con malati sospetti Covid incolonnata a Salerno davanti all'ospedale...

Cronaca

Proroga automatica dell’esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara

La Regione Campania ha disposto la proroga automatica dell'esenzione ticket per reddito, patologia cronica e malattia rara. La proroga è stata necessaria a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, pertanto la popolazione e soprattutto gli over 65enni non devono recarsi presso i distretti sociosanitari...

Cronaca

Altro record in Campania: oggi 1760 contagi. Le vittime sono 11

Nuovo record di contagi da Coronavirus in Campania. Il Covid fa registrare 1.760 nuovi positivi su 13.878 tamponi effettuati, 448 in più di ieri ma con 1.183 tamponi in più. Di questi 1.760 nuovi contagiati, però, 1.661 sono asintomatici e solo 99 presentano sintomi. Per comprendere la gravità di questa...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi