Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaNuova targa al Porticciolo per ricordare Alfonso Longo

Cronaca

La figlia Roberta ringrazia il sindaco Napoli per la sensibilità dimostrata: «Lui amava questo posto»

Nuova targa al Porticciolo per ricordare Alfonso Longo

Stamattina si è svolta una breve cerimonia per onorare la memoria di colui il quale aveva fortemente voluto la struttura di Pastena

Scritto da (Michele Masturzo), giovedì 10 giugno 2021 13:18:29

Ultimo aggiornamento giovedì 10 giugno 2021 13:30:36

E' stata scoperta stamattina al Porticciolo di Pastena la nuova targa in ricordo di Alfonso Longo, che va a sostituire quella già esistente, ormai sbiadita dalla salsedine. La figlia Roberta aveva chiesto aiuto tramite i social al sindaco Napoli e l'amministrazione comunale tutta s'è mostrata sensibile nei confronti dei familiari di don Alfonso, che stamattina hanno partecipato assieme ai suoi amici di sempre alla piccola cerimonia svoltasi presso il Porticciolo di Pastena.

Uomo di mare, appassionato di nautica, pesca, motori marini e sci nautico, Longo fu uno dei promotori della nascita del porticciolo e una figura di riferimento per la vita quotidiana del piccolo approdo della zona orientale di Salerno.

Scomparso il 5 dicembre 2006, dopo una malattia che nonostante la gravità non era riuscita a tenerlo lontano dal mare se non negli ultimissimi mesi della sua vita, "don Alfonso", come tutti lo chiamavano, credeva fortemente nella nautica sociale e aveva fatto del suo "quartier generale" una sorta di spazio di riferimento per decine e decine di giovani che, grazie a lui, si erano avvicinati al mare, alla pesca e soprattutto allo sci nautico. Collaudatore di numerose imbarcazioni da velocità, costruite dall'ingegnere Nino Petrone, don Alfonso ne utilizzava soprattutto una, un prototipo dello Strale rosso da competizione, con 120 cavalli, che Petrone gli aveva lasciato in dotazione a Pastena grazie alla quale avviava gratuitamente allo sci nautico molti giovani salernitani.

Quegli stessi ragazzi di un tempo che, alla sua scomparsa, hanno raccolto centinaia di firme per chiedere all'amministrazione comunale un segno tangibile da lasciare al porticciolo ad imperitura memoria di un vero lupo di mare. Proprio quella targa stamani è stata sostituita in ricordo di un uomo mai dimenticato dalla sua comunità.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Vaccini, Asl Salerno: oltre due milioni e 200mila dosi somministrate

La provincia di Salerno ha superato i due milioni e duecentomila dosi di vaccino inoculate, tra prime e seconde dosi e booster: sono i numeri forniti dall'Asl nel report settimanale. Ora si proverà ad accelerare per i richiami nella fascia 12-18, grazie al supporto delle scuole. Al LiraTg l'intervista...

Cronaca

Contagi, picco superato

Salerno ha oltrepassato il picco ed è in decrescita: è quanto emerge dalle analisi della curva dell'epidemia di Covid 19 nelle province italiane del matematico Giovanni Sebastiani, dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo 'M.Picone', del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). I contagi rallentano...

Cronaca

Scafati, colpi di pistola contro la saracinesca di un negozio d’abbigliamento

Alcuni colpi di pistola sono stati esplosi la notte scorsa contro la saracinesca di un negozio di abbigliamento di Scafati. L'intimidazione si è consumata in via Martiri d'Ungheria, il negozio era stato inaugurato solo pochi mesi fa. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno avviato le indagini e hanno...

Cronaca

Oltre 14mila casi in Campania, ricoveri in aumento

Sono 14.416 i casi positivi al Covid in Campania, di cui 9.765 positivi all'antigenico e 4.651 al molecolare, su 93.955 test esaminati (antigenici 60.497; molecolari: 33.498).Leggermente in rialzo il tasso di incidenza che ieri era pari al 15,05% ed oggi sale al 15,34%. Quattordici i decessi nelle ultime...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana