Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa S. Massimo vescovo

Date rapide

Oggi: 29 maggio

Ieri: 28 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaPagani, Torre “Ho avuto solo una censura. Continua la battaglia!”

Cronaca

Ha curato 3000 pazienti durante la pandemia

Pagani, Torre “Ho avuto solo una censura. Continua la battaglia!”

L'Ordine dei Medici di Salerno ha deliberato la censura il medico paganese, accusato di aver utilizzato metodi poco scientifici nella cura dei pazienti affetti da Covid

Scritto da (Simona Cataldo), giovedì 3 febbraio 2022 11:40:47

Ultimo aggiornamento giovedì 3 febbraio 2022 11:40:47

Dopo 5 giorni di attesa è arrivata, ieri sera, la decisione dell'Ordine dei medici di Salerno. Per il medico paganese Gerardo Torre, accusato di aver curato a domicilio i pazienti affetti da covid-19 applicando un protocollo diverso dalle linee guida del ministero della Salute, è stata deliberata la censura. Esclusa, quindi, la sospensione, la commissione disciplinare ha optato per una semplice dichiarazione di biasimo per la mancanza commessa. «Torre ha divulgato informazione sanitaria non fondata su conoscenze scientifiche» scrive l'Ordine.

Il medico Torre, anche nella fase più acuta della pandemia, ha curato oltre 3000 pazienti affetti da Covid, rifiutando la «vigile attesa» e intervenendo con i farmaci molto anticipatamente. «Ritorniamo a fare i medici» è stato l'appello lanciato più volte ai suoi colleghi accusandoli «di aver passato mesi a fare solo i telefonisti, abbandonando la medicina. Anche per queste esternazioni, il professionista è finito dinanzi la commissione disciplinare dell'ordine «con la sua condotta, il dottor Torre è venuto meno ai principi che regolano i «rapporti tra colleghi» si legge nel provvedimento.

Paragonato dai suoi pazienti addirittura a San Giuseppe Moscati, il medico Torre ha avuto, in questa battaglia, centinaia di sostenitori.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Cinghiali, la denuncia di Coldiretti: provocano danni e incidenti

Con l'Italia invasa da 2,3 milioni di cinghiali non c'è solo la peste suina, ma è allarme per la sicurezza delle persone in campagna e città con i branchi che si spingono fin dentro i centri urbani, fra macchine in sosta, carrozzine con bambini e anziani che vanno a fare la spesa. E' quanto afferma la...

Cronaca

Controlli spiagge e stabilimenti, Carabinieri all’opera

Continuano i controlli dei carabinieri della compagnia di Salerno che hanno avviato, in occasione dell'inizio della stagione estiva, una campagna di monitoraggio degli stabilimenti balneari presenti su tutta la costa di competenza, inclusi i comuni di Vietri sul Mare e Cetara, in Costiera Amalfitana....

Cronaca

Incendio al Camino Real, è dolo

E' sicuramente dolosa la natura dell'incendio che giovedì sera ha interessato l'area dell'ex discoteca Camino Real, in località Magazzeno di Pontecagnano. Ad accertarlo sono stati i carabinieri della Compagnia di Battipaglia grazie ai rilievi tecnici svolti sul posto dai vigili del fuoco del Comando...

Cronaca

Giancarlo Conticchio è il nuovo questore di Salerno

Arriverà in città nei prossimi giorni e il 1 giugno, giorno del suo insediamento, si presenterà subito ai salernitani. Giancarlo Conticchio è il nuovo questore di Salerno e arriva da Campobasso. Nato a Gravina in Puglia, 60 anni, Conticchio, sposato con due figli, laureato in Giurisprudenza e specializzato...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera Amalfitana