Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Lamberto martire

Date rapide

Oggi: 16 aprile

Ieri: 15 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaParapoti, il contributo di Salerno

Cronaca

1700 tonnellate di compost per dar vita ad un bosco

Parapoti, il contributo di Salerno

Cittadini invitati ad una differenziata più attenta

Scritto da (Ivano Montano), giovedì 17 settembre 2020 11:23:56

Ultimo aggiornamento giovedì 17 settembre 2020 11:23:56

Avviati dalla Provincia i lavori di bonifica del sito di Parapoti, lavori finanziati dalla Regione Campania grazie a risorse europee, si sta utilizzando anche il compost prodotto nell'impianto del Comune di Salerno gestito da Salerno Pulita SpA, dove gli scarti alimentari delle cucine dei salernitani vengono trasformati in compost poi utilizzato in agricoltura. Compost che può essere utilizzato anche in altre attività, quali, appunto, le bonifiche e le rigenerazioni ambientali.

Nel caso dell'ex discarica di Parapoti verranno utilizzate ben mille e 700 tonnellate di compost prodotto a Salerno per concimare il terreno con cui si sta ricoprendo l'aerea ove saranno piantati alberi per dar vita ad un bosco, una grande area di verde pubblico di circa 10 ettari. "Il nostro contributo, a titolo non oneroso per la Provincia - ha commentato il Sindaco di Salerno, Napoli - è da intendersi come una sorta di ulteriore risarcimento nei confronti della comunità di Montecorvino Pugliano, sul cui territorio negli anni Novanta fu realizzata la discarica di cui anche i cittadini salernitani beneficiarono". Si tratta certamente di un esempio virtuoso di economia circolare, con materiali organici, opportunamente trasformati, che ritornano alla terra e contribuiscono a rigenerare l'ambiente.

Ma per produrre un compost di qualità è necessario eliminare ogni impurità dalla cosiddetta frazione organica, tra cui anche le buste di plastica, per cui Salerno Pulita, in una nota, invita i cittadini a prestare maggiore attenzione quando si fa la raccolta differenziata dei rifiuti e, nel caso della frazione organica, a rispettare una regola fondamentale: per raccogliere l'umido a casa non bisogna assolutamente usare le buste di plastica, in particolare quelle di colore nero. Da utilizzare solo buste compostabili, realizzate con materiale organico che, al pari degli scarti di cucina, si decompone trasformandosi in concime.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid, prime riaperture dal 26 aprile. Draghi: "Precedenza a scuole e attività all'aperto"

Dal 26 aprile saranno riattivate le zone gialle in Italia, privilegiando le riaperture delle attività all'aperto. Il governo ha deciso perciò di applicare la norma del decreto legge anti Covid in vigore nelle aree dove le misure di contrasto all'epidemia hanno mostrato di funzionare maggiormente. I ristoranti...

Cronaca

De Luca bacchetta il Governo per le forniture e parla della riapertura dei ristoranti

La Regione Campania ha ricevuto un numero di vaccini pari al 25 per cento della popolazione. Siamo l'ultima in Italia per la fornitura: è una vergogna". Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del consueto punto sull'emergenza Covid del venerdì . "Ed...

Cronaca

Asl Salerno, online la piattaforma web E-CUP per prenotare online visite specialistiche ed esami diagnostici e pagare online il ticket tramite carte di credito

L'Asl Salerno ha attivato la piattaforma E-CUP, il Cup on-line che consente di prenotare visite e prestazioni e pagare il ticket in maniera comoda e autonoma. Alla piattaforma si accede dalla home page del sito www.aslsalerno.it Con il CUP ON-LINE sarà possibile: - prenotare visite specialistiche ed...

Cronaca

Lieve calo la curva del contagio in Campania

Sono 1.994 i nuovi positivi al Covid in Campania nelle ultime 24 ore di cui 748 sintomatici, su 19.495 tamponi molecolari esaminati. La curva del contagio cala in modo lieve con un indice di positività (relativo ai soli test molecolari) del 10,22% rispetto al 10,94% precedente. Nel bollettino dell'Unità...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi