Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 28 minuti fa S. Casimiro

Date rapide

Oggi: 4 marzo

Ieri: 3 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaPellezzano, frana di nuovo la collina a Coperchia: sventrata palazzina

Cronaca

Dopo lo smottamento di qualche giorno fa, si è verificata un’altra frana che ha letteralmente invaso di terra e detriti un'intera abitazione

Pellezzano, frana di nuovo la collina a Coperchia: sventrata palazzina

Fortunatamente le famiglie abitavano nello stabile erano già state allontanate e non si sono registrati danni a persone

Scritto da (Francesca De Simone), giovedì 11 febbraio 2021 13:56:16

Ultimo aggiornamento giovedì 11 febbraio 2021 13:56:16

Non c'è pace per Pellezzano: questa volta nella frazione di Coperchia si è sfiorata la tragedia. Ieri sera c'è stato un altro smottamento, dopo quello che qualche giorno fa aveva portato all'interruzione della strada provinciale 27. Il terreno franato dalla collina ha sventrato un'abitazione di via Livatino.

Fortunatamente la palazzina era disabitata in quel momento. Le tre famiglie che vivono lì erano già state evacuate. Una di queste ha lasciato la casa nella giornata di ieri, prima dell'episodio franoso, le altre due si erano allontanate dopo il primo smottamento. Le famiglie hanno trovato rifugio presso alcuni parenti, anche se il comune aveva offerto loro una sistemazione alberghiera.

Il sindaco Morra, costretto a casa, com'è noto, a causa del Covid, raggiunto telefonicamente, ha evidenziato che la collina è franata in un altro punto diverso da quello che aveva generato lo smottamento di qualche giorno fa. Ad ogni modo l'area, di proprietà privata, era già oggetto di intervento da parte dell'amministrazione comunale che si era interessata a mettere in sicurezza quel tratto collinare a rischio idrogeologico. Purtroppo il maltempo è stato più veloce. Ieri sera la frana ha provocato ingenti danni alla palazzina, attraversandola da parte a parte, ed ha generato paura e sgomento tra i cittadini della zona. Fortunatamente non si sono registrati feriti. Adesso si dovrà lavorare in fretta per mettere in sicurezza l'area ed evitare altre situazioni di pericolo.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Voto, si va verso lo slittamento

L'ufficialità è attesa nelle prossime ore, ma ormai è dato per scontato che le consultazioni amministrative 2021 previste per maggio, saranno posticipate in autunno, probabilmente nei giorni 10 e 11 ottobre. Luciana Lamorgese, Ministro dell'Interno, ha effettuato un giro di opinioni tra i partiti sull'eventualità...

Cronaca

Processo Cariello: 8 marzo in aula con i primi testimoni

In libertà condizionata da qualche giorno, l'ex sindaco di Eboli, Massimo Cariello, andrà a giudizio immediato il prossimo 8 marzo. Ecco i testimoni ammessi. L'udienza del processo all'ex sindaco di Eboli, Massimo Cariello, è stata aggiornata a lunedì 8 marzo. Per quella data, nel giudizio immediato...

Cronaca

Vaccini: Anci Campania, Figliuolo riveda subito ripartizione

Per i sindaci dell'Anci «siamo di fronte alla ripresa del contagio in modo importante e diffuso: è trascorso un anno e questa volta, oltre alle chiusure occorre vaccinare tutti». Bisogna «accelerare il processo di vaccinazione soprattutto verso le fasce deboli» dicono il presidente di Anci Campania,...

Cronaca

Carfagna - De Luca: collaborazione istituzionale per Recovery Fund

La ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna ha avviato stamattina un ciclo di incontri con i presidenti delle Regioni meridionali, a partire da Vincenzo De Luca. Nel corso del colloquio, svoltosi a Napoli, a palazzo Santa Lucia, si è discusso di Piano nazionale di ripresa e di resilienza,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi