Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaPiscine, le regole per la riapertura

Cronaca

Piscine, le regole per la riapertura

Scritto da (admin), lunedì 25 maggio 2020 10:27:14

Ultimo aggiornamento lunedì 25 maggio 2020 10:27:37

Massima igiene delle aree comuni e delle attrezzature e parametri precisi per il trattamento delle acque. La Regione Campania ha dato il via libera, a partire da oggi, alla riapertura delle piscine pubbliche ad uso collettivo o finalizzate a gioco acquatico o inserite in strutture ricettive. Sono escluse le piscine ad usi speciali di cura, di riabilitazione e termali, e quelle alimentate ad acqua di mare. Anche per l’accesso alle piscine si consiglia la prenotazione. Distanza fisica e disinfezione sono fondamentali. La densità di affollamento nelle aree solarium e verdi deve prevedere almeno 7 mq di superficie di calpestio a persona. Stessa densità di affollamento è prevista in vasca. Sdraio e lettini devono essere collocati ad una distanza di almeno1,5 tra persone non appartenenti allo stesso nucleo familiare. Il gestore pertanto è tenuto a calcolare e a gestire le entrate dei frequentatori nell’impianto. Al fine di assicurare un livello di protezione dall’infezione, la gestione dell’acqua in vasca prevede dei parametri precisi di cloro e Ph che devono essere controllati ogni due ore dal manutentore, mentre mensilmente, inoltre, l’acqua dovrà essere sottoposta alle analisi di laboratorio. Ovviamente prima di entrare nell’acqua di vasca occorre farsi la doccia ed obbligatorio l’uso della cuffia. I bambini molto piccoli devono indossare i pannolini contenitivi.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Baronissi, restyling per l'area prefabbricati

Consegnato questa mattina il primo tratto del marciapiede ad Acquamela nella zona ex zona prefabbricati. L'intera area è interessata da lavori di riqualificazione: restyling dello spazio in cui erano i prefabbricati, realizzazione di nuovi marciapiedi, integrazione della pubblica illuminazione, videosorveglianza,...

Cronaca

In Campania allerta meteo gialla dalle 6 di domenica

Un nuovo avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di livello giallo, valevole a partire dalle 6 di domani, domenica, e valido fino alle 23.59, è stato emanato dalla Protezione Civile della Regione Campania. L'allerta riguarda l'intero territorio regionale. Si prevedono precipitazioni sparse,...

Cronaca

Salerno, pusher sorpreso a Matierno. Arrestato dalla polizia

Sorpreso in strada, in viale Ernesto Bruno nel quartiere di Matierno con la cocaina, in casa nascondeva in casa nascondevaoltre 1 kg di droga, tra cocaina e polvere da taglio. Arrestato dalla polizia uno spacciatore salernitano di 32 anni. I Falchi lo hanno colto in flagranza di reato di detenzione ai...

Cronaca

Salerno imbiancata per una grandinata

Una violenta grandinata si è abbattuta, poco prima delle 10 di questa mattina, su Salerno. Il Lungomare, le piazze, i due corsi principali del capoluogo, le strade del centro città e dei quartieri collinari sono stati completamente ricoperti dagli enormi chicchi di ghiaccio che sono piovuti dal cielo....

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi