Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Damiano vescovo di Pavia

Date rapide

Oggi: 12 aprile

Ieri: 11 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaPiù che il Natale, salviamo gli italiani

Cronaca

Ieri, il triste primato dei decessi: quasi mille morti

Più che il Natale, salviamo gli italiani

Gli errori dell'estate e quel senso di unità che ancora manca

Scritto da (Ivano Montano), venerdì 4 dicembre 2020 10:07:28

Ultimo aggiornamento venerdì 4 dicembre 2020 10:07:28

Più che i vari Conte, Speranza e Arcuri, ieri sera avrebbe dovuto parlare in TV il Presidente Mattarella. Lui, che è uomo sensibile e di grande onestà intellettuale, avrebbe sicuramente chiesto scusa alla Nazione per un Governo che mentre prova a salvare il Natale dimentica di salvare gli italiani. Perché dopo essere stati colti di sorpresa, aggrediti alle spalle da un virus sconosciuto e aver raggiunto picchi di 800 morti al giorno nella prima ondata, non è possibile non soffermarsi su un dato pesante come un macigno: quasi mille decessi, ieri. Qualcosa s'è inceppato, se il covid - meno sconosciuto di prima - uccide come e più di prima. Qualche errore sarà stato fatto, soprattutto d'estate, con quel "liberi tutti" che è tornato indietro come un boomerang.

Inoltre, Mattarella avrebbe certamente ribadito quell'antico e mai accolto appello all'unità, in un momento storico in cui di tutto c'è bisogno tranne che dispute e frizioni tra maggioranza e opposizione, un momento storico in cui sarebbe necessario il massimo livello di collaborazione tra Enti Locali e Stato Centrale, piuttosto che litigare per diversità di colori - sia politici che di rischio contagio -. Gli italiani sanno cosa fare, hanno capito come comportarsi, al netto di quelli che hanno contratto il virus della strafottenza e dell'idiozia e continuano a vivere beatamente senza paura. Gli italiani, in stragrande maggioranza, stanno combattendo questa guerra per difendersi e difendere i propri cari ed è veramente difficile da mandar giù il triste, allarmante dato di ieri.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Allerta meteo Gialla in Campania

Allerta meteo Gialla dalla mezzanotte di oggi: la Protezione Civile regionale ha emanato un avviso per piogge e temporali valevole dalla mezzanotte fino alle 12 di domani, martedì 13 aprile, sulle seguenti zone: 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola...

Cronaca

Contagi e decessi, il Covid fa ancora paura nel salernitano

Quattrodecessi e 381positivi nelle ultime 24 ore. La provincia di Salerno continua a pagare un prezzo alto al Covid. A Baronissi si registra un'altra vittima, dopo la donna scomparsa l'altro ieri. Primo lutto a Pertosa, a perdere la vita un uomo ottantenne che era ricoverato all'ospedale di Polla dove...

Cronaca

Incontro al Mef a Roma, presenti anche i commercianti salernitani

Una serie di proposte nell'ambito del Decreto Imprese per superare le problematiche evidenziate da tempo. Sono quelle che i rappresentanti di piccoliimprenditori mettono sul tavolo del Ministerodell'Economiae delle Finanze. Oggi incontroaRoma con il sottosegretario Claudio Durigon di varie associazioni...

Cronaca

Elezioni Salerno: 'Oltre' punta su Michele Tedesco

I consiglieri comunali del gruppo "Oltre", Antonio D'Alessio, Leonardo Gallo, Corrado Naddeo, Nico Mazzeo, Donato Pessolano e Giuseppe Ventura, dopo essere fuoriusciti dalla maggioranza, hanno individuato nell'avvocato Michele Tedesco il candidato sindaco per le prossime amministrative a Salerno. "Michele...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi