Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 53 minuti fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaPrimo decesso a Salerno, De Luca chiede di accelerare gli esami dei tampon

Cronaca

Primo decesso a Salerno, De Luca chiede di accelerare gli esami dei tampon

Scritto da (admin), giovedì 26 marzo 2020 13:06:56

Ultimo aggiornamento giovedì 26 marzo 2020 13:06:56

La notizia del primo decesso a causa del coronavirus a Salerno è arrivata ieri pomeriggio. Si tratta di un anziano di Torrione che già da tempo combatteva con un’altra patologia, con un tumore metastatico ed era ricoverato da una settimana al Ruggi. Gli ultimi dati arrivati dai laboratori del Ruggi rivelano che i tamponi esaminati ieri sono stati 59, di cui 12 trovati positivi. In totale su tutto il territorio regionale i tamponi sono stati 401 per un totale di 41 positivi al Covid- 19. Il numero dei contagi in Campania sale a 1242, di questi 220 riguardano Salerno e provincia. Gli ultimi casi si sono registrati a Vietri sul Mare, dove ieri sera il sindaco De Simone ha annunciato altri 5 casi accertati, dopo la persona anziana deceduta a Molina, ed ha specificato che si è in attesa del risultato di altri tre tamponi. Altri due contagi si sono registrati nell’Agro, in particolare due a Pagani e Sarno, ed uno ad Angri ed a Nocera Inferiore. Altro caso pure a Fisciano, nella Valle dell’Irno, e a Polla, che rientra tra i comuni del Vallo di Diano in quarantena. Nelle ultime ore si registrano anche i primi due contagi a Pellezzano: si tratta di una persona di Cologna ed una di Capezzano, le cui generalità, su autorizzazione di entrambi i cittadini, sono state comunicate dal sindaco Morra sulla sua pagina fb. Intanto, per quanto riguarda i ritardi nella lavorazione dei tamponi, il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto sapere di aver richiesto al Direttore generale del Cotugno, Maurizio Di Mauro, insieme al Direttore Generale del Dipartimento Salute Antonio Postiglione, "di mettere a punto un piano che consenta di avere i risultati dei tamponi entro e non oltre le 24 ore". Il presidente De Luca ha anche ricordato che in Campania si era partiti con il solo laboratorio del Cotugno e che in questi giorni ne sono stati aperti altri 9, compreso il Ruggi. Non in tutti i laboratori i tempi di lavorazione sono adeguati. E questo determina un accumulo di arretrato che deve essere immediatamente smaltito. "Stiamo lavorando ovviamente ad horas – ha detto De Luca - per affrontare tutte le criticità, quando e dove si presentano. Sta per arrivare al Cotugno una nuova e moderna attrezzatura che consentirà di lavorare fino a 800 tamponi al giorno. Stiamo verificando se anche per altri laboratori troviamo tecnologie che ci consentano di accelerare i tempi". Nel frattempo la Regione sta lavorando per ampliare al massimo la dotazione di posti letto anche per i ricoveri ordinari, facendo ogni mattina il punto per accelerare anche i lavori edili necessari. "Davvero si sta lavorando al limite delle forze - conclude il presidente - per garantire ai nostri concittadini, pure in una situazione drammaticamente complessa, tutta l'assistenza necessaria".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Incendi boschivi: denunciato un uomo di Sarno

I Carabinieri della Forestale di Sarno hanno eseguito una serie di minuziose indagini dopo l'incendio che si è sviluppato il 13 settembre scorso in località "Villa Venere" proprio nel comune dell'Agro Nocerino Sarnese. Dopo aver ricostruito gli eventi, la dinamica di propagazione delle fiamme e soprattutto...

Cronaca

Coronavirus in Campania: 149 nuovi positivi, 40 guariti, 1 decesso

Sono 149 i positivi nelle ultime 24 ore in Campania, in calo rispetto ai 208 di ieri. Ma si registra anche una diminuzione dei tamponi effettuati, dai 7.460 si è passati a 5.515. Il totale dei positivi dall'inizio dell'emergenza è di 10.089 su un complessivo di 532.983. Si registra un decesso, per un...

Cronaca

Costiera Amalfitana, sequestrata rete "barracuda" da 100 metri

ella giornata di ieri, nel corso dell'ordinario servizio di pattugliamento, personale dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico specializzato alla guida degli acquascooter, durante la navigazione di vigilanza in località Fuenti del Comune di Cetara, ha notato una rete da pesca lunga circa...

Cronaca

Accesso alla Rodari: a rischio voto per chi ha problemi a deambulare

La storia del plesso scolastico Rodari di Via Seripando a Salerno è una storia di diritti negati. L'edificio che ospita la scuola fa parte dell'istituto comprensivo Barra e - pur avendo due ingressi ed un montacarichi in dotazione - pare non sia in grado di assicurare un accesso comodo ai diversamente...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi