Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Ermenegildo martire

Date rapide

Oggi: 13 aprile

Ieri: 12 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaPrison break, piazze di spaccio anche in carcere: 47 persone coinvolte

Cronaca

Operazione all’alba della Squadra Mobile di Salerno e del Nucleo Investigativo della Polizia Penitenziaria

Prison break, piazze di spaccio anche in carcere: 47 persone coinvolte

In manette diversi soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di traffico illecito di sostanze stupefacenti ed estorsioni

Scritto da (Francesca De Simone), mercoledì 24 febbraio 2021 14:00:46

Ultimo aggiornamento mercoledì 24 febbraio 2021 14:01:34

Organizzavano piazze di spaccio dal e nel carcere di Salerno, grazie alle comunicazioni che avvenivano attraverso l'uso di telefoni cellulari all'interno della struttura, in cui gli stessi apparecchi erano oggetto di un articolato giro di affari: 47 le persone coinvolte, tra queste anche un agente della Penitenziaria, ritenute responsabili, a vario titolo, di due associazioni a delinquere finalizzate al traffico illecito di sostanze stupefacenti ed estorsioni.

L'operazione è stata condotta all'alba dagli uomini della Squadra Mobile di Salerno, col supporto del Nucleo Investigativo della Polizia Penitenziaria, che hanno eseguito, anche in altre province, tra cui Napoli, Firenze e Cosenza, un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip del Tribunale di Salerno su richiesta della DDA, nei confronti dei soggetti coinvolti.

Due le organizzazioni contrapposte, una facente capo a Michele Cuomo che continuava a dirigere le operazioni di spaccio a Nocera Inferiore, anche quando detenuto, oltre che a costituire una piazza all'interno dello stesso carcere, l'altra capeggiata da Luigi Albergatore. All'interno della struttura venivano commerciati telefoni e schede sim, oltre a sostante stupefacenti.

Le indagini sono scattate nel 2019, a seguito di alcune aggressioni nel penitenziario, anche a danni di chi non era disposto ad occultare gli apparecchi e la droga. L'attività investigativa si è rivelata, pertanto, complessa e articolata.

Il modus operandi del traffico di stupefacenti era organizzato con vere e proprie "piazze di spaccio" all'interno del carcere: le sostanze venivano introdotte attraverso i parenti dei detenuti, poi nascoste nelle intercapedini delle celle o negli armadietti. Il nucleo investigativo della Polizia Penitenziaria ha lavorato fianco a fianco con la Squadra Mobile

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Nuove nomine in Diocesi. A giugno avvicendamento alla direzione della Caritas

Con una lettera Mons. Bellandi annuncia trasferimenti e nomine e ringrazia i sacerdoti per la disponibilità. "E' l'esito di un un lungo percorso che, in questi mesi, ha impegnato sinodalmente l'Arcivescovo insieme ai Vicari episcopali - scrive Mons. Bellandi - Devo anzitutto ringraziare di cuore i sacerdoti...

Cronaca

In Campania 1.627 nuovi casi su 14.571 tamponi molecolari

Sono 1.627 i casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore in Campania su 14.571 tamponi molecolari esaminati. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, l'indice di positività si attesta, dunque, all'11,16%. Sette le persone decedute, delle quali cinque nelle ultime 48 ore, due in precedenza...

Cronaca

False fatture e riciclaggio auto di lusso a Sant'Egidio del Monte Albino

Avrebbero simulato la vendita di 22 auto di lusso e di grossa cilindrata a una società inesistente e intestata a un prestanome. I finanzieri del comando provinciale di Salerno hanno eseguito tre misure cautelari (una agli arresti domiciliari e due divieti di dimora in Campania) e un sequestro di 1,2...

Cronaca

Cocaina nascosta nell'accendisigari: un arresto a Pontecagnano

Fermato durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, condotto con l'ausilio di una unità cinofila di Sarno, i carabinieri di Pontecagnano hanno arrestato un 56enne del posto. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari hanno scoperto l'accendisigari finto all'interno...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi