Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 minuti fa S. Paola vedova

Date rapide

Oggi: 26 gennaio

Ieri: 25 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaProtestano i neo-laureati in Farmacia

Cronaca

Protestano i neo-laureati in Farmacia

Scritto da (admin), giovedì 4 giugno 2020 14:58:27

Ultimo aggiornamento giovedì 4 giugno 2020 14:58:27

I neolaureati in farmacia della regione pronti ad unirsi compatti sotto la sede dell’ordine dei farmacisti di via Mobilio domattina alle ore 11.00 per smuovere l’opinione pubblica in riferimento all’attuale situazione sanitaria che ha rilevato enormi falle nel e del sistema, come leggiamo nella nota diffusa alla stampa. Durante l’emergenza COVID-19 il comparto sanità al quale anche noi apparteniamo ha ottemperato egregiamente al proprio dovere. Per far fronte a una delle falle del sistema sanitario il Ministero competente ha deciso di rendere abilitante la laurea in medicina e in scienze infermieristiche senza la necessità di sostenere l’esame di Stato. Durante questo periodo non sono stati solo medici e infermieri che hanno svolto il loro servizio, pagandone un tributo personale in termini di vite umane, ma anche farmacisti, psicologi e biologi che hanno ottemperato al proprio dovere professionale mettendo a rischio la propria salute e anche la vita. Ci siamo radunati sotto un’unica egida, chiedendo che il nostro Esame di Stato venisse tramutato nel riconoscimento del tirocinio professionalizzante, così com’è accaduto per i laureati in Medicina, grazie al DL Cura Italia nello scorso mese di Marzo. La nostra richiesta è più che legittima, essendo la nostra una professione sanitaria. A ciò vogliamo aggiungere anche una breve considerazione sui risvolti economici di tale scelta: in un momento in cui tante famiglie si trovano in una condizione di crisi economica viene richiesto un esborso quantificabile in media intorno ai 400 euro per poter sostenere l’esame di Stato. Un esame che normalmente si svolge in più di 3 mesi, con prove intervallate da finestre temporali di più settimane, adesso verrebbe accorpato e svolto in un colloquio telematico, del quale non conosciamo neppure le tempistiche. Siamo pronti a batterci per i nostri diritti anche in considerazione delle poche borse di specializzazione che la nostra categoria riceve ogni anno, i contratti lavorativi poco stimolanti con un trattamento salariale molto inferiore rispetto ai nostri colleghi medici

rank:

Cronaca

Cronaca

Guasto idrico nel Basso Sele: disagi nel Salernitano

L'ASIS, gestore dell'adduttrice dell'acquedotto del Basso Sele, comunica che a causa di improvvisa rottura della condotta in località "Selva Nera" nel Comune di Postiglione ,è stata sospesa la fornitura ai serbatoi di Salerno Sistemi SpA a partire dalle ore 23,00 di ieri 25 gennaio e che il presumibile...

Cronaca

Dichiarazione Servalli e Senatore su indagini Procura Nocera

In relazione alle indagini della Procura di Nocera e al sequestro operato dalla Guardia di Finanza, l'ufficio comunicazione del Comune di Cava de' Tirreni ha diramato la seguente nota congiunta del sindaco Servalli e dell'assessore Senatore: «Abbiamo ricevuto un provvedimento della Procura della Repubblica...

Cronaca

Ritorno a scuola delle superiori: tavolo coordinato dal Prefetto

Il Prefetto di Salerno Francesco Russo ed i sindaci discutono del piano trasporti in vista del ritorno in classe di una parte degli studenti delle scuole superiori. Intanto il Comune capoluogo schiera la protezione civile in funzione anti-assembramento. Per l'intera Provincia di Salerno sono previste...

Cronaca

Realizzazione della rete fognaria a Nocera Inferiore, cantierizzato il primo lotto

E' stata una giornata storica per Nocera Inferiore". Con queste parole il sindaco Manlio Torquato ha commentato l'apertura del cantiere di realizzazione della rete fognaria (I° lotto) di Via Matteotti. La cerimonia di inaugurazione si è svolta nell'Aula consiliare del Comune di Nocera Inferiore, alla...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi