Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 26 minuti fa S. Feliciano vescovo

Date rapide

Oggi: 24 gennaio

Ieri: 23 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaPrudenza, al di là dei "colori"...

Cronaca

Nuova stretta di De Luca: "non ci vuole nulla per rovinarci"

Prudenza, al di là dei "colori"...

La Campania resta arancione, dal 24 "Natale in rosso"

Scritto da (Ivano Montano), domenica 20 dicembre 2020 08:43:14

Ultimo aggiornamento domenica 20 dicembre 2020 08:43:14

"Vi rinnovo il mio appello ad essere responsabili nelle prossime due settimane. La Campania rimarrà com'è adesso: non facciamoci confondere dai colori (giallo, rosso, arancione). Non cambia nulla fino al 24 dicembre, quando avremo la zona rossa decisa dal governo nazionale. Nel frattempo, la Regione Campania prenderà misure restrittive per questo fine settimana: evitiamo brindisi, assembramenti, aperitivi. Stiamo uscendo prima e meglio degli altri da questa seconda ondata, ma non ci vuole nulla per rovinarci". Queste le parole del Governatore De Luca, sul suo profilo facebook. Nel finale, c'è tutto il senso della decisione assunta dal Presidente della Giunta Regionale: basta poco per ritornare a numeri drammatici e quel poco può essere rappresentato anche da piccoli campanelli d'allarme, come quello dei due ricoveri in più in terapia intensiva rispetto al giorno precedente.

La curva del contagio va troppo lentamente in discesa, parliamo più di plateau che di calo, per cui bisogna fare di tutto, senza lasciare nulla di intentato, pur di non dare nuova forza al virus. Ieri, 949 casi di positività in Campania, su 15 739 tamponi processati, solo 64 i sintomatici, 1424 le persone guarite. Si resta in arancione, dunque, con le restrizioni che ben conosciamo: per bar e ristoranti, solo consegna a domicilio e, fino alle 22, l'asporto; fino al 24 dicembre resterà in vigore il divieto di spostarsi dal proprio comune o dalla propria regione, poi si entrerà in zona rossa, con il divieto di uscire di casa se non per comprovati motivi di lavoro, salute o estrema necessità e urgenza.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Rischio focolai nelle scuole: domani parte test volontario di massa

Ad impensierire l'unità di crisi regionale per l'emergenza Covid è stata l'impennata di contagi in una scuola elementare di Fuorigrotta, a Napoli. Troppi per essere fisiologici, ci si trova di fronte ad un cluster. Ed ecco la decisione di far partire uno screening scolastico a tappeto, in tutta la Campania,...

Cronaca

Squecco parla ai giudici: chiesti gli arresti domiciliari

I legali del noto imprenditore capaccese, Roberto Squecco, finito in carcere nell'ambito dell'inchiesta "Croci del Silaro", hanno chiesto gli arresti domiciliari, dopo l'interrogatorio di garanzia. Roberto Squecco ha parlato, certo, ma a quanto pare non per vuotare il sacco. L'imprenditore di Capaccio,...

Cronaca

Baronissi, restyling per l'area prefabbricati

Consegnato questa mattina il primo tratto del marciapiede ad Acquamela nella zona ex zona prefabbricati. L'intera area è interessata da lavori di riqualificazione: restyling dello spazio in cui erano i prefabbricati, realizzazione di nuovi marciapiedi, integrazione della pubblica illuminazione, videosorveglianza,...

Cronaca

In Campania allerta meteo gialla dalle 6 di domenica

Un nuovo avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di livello giallo, valevole a partire dalle 6 di domani, domenica, e valido fino alle 23.59, è stato emanato dalla Protezione Civile della Regione Campania. L'allerta riguarda l'intero territorio regionale. Si prevedono precipitazioni sparse,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi