Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaRiaperture, ecco le linee guida

Cronaca

Riaperture, ecco le linee guida

Scritto da (admin), sabato 16 maggio 2020 11:50:55

Ultimo aggiornamento sabato 16 maggio 2020 11:50:55

Disinfettanti per le mani ovunque, mascherine quasi sempre obbligatorie. E poi prenotazione consigliata per cenare, andare a farsi i capelli e anche in spiaggia. E poi, come precauzione per individuare i potenziali infetti in caso di nuovi focolai, la conservazione per 14 giorni il nominativo dei clienti che hanno prenotato. Possibilità di misurare la temperatura a tutti, impedendo l'accesso a chi ha più di 37,5. Ma soprattutto, la distanza interpersonale minima, che deve esserci sempre ma scende a 1 metro. Questi i punti principali contenuti nelle linee guida per la Fase 2 su cui governo e regioni si sono accordati. Nei ristoranti – dove si suggerisce la prenotazione e si invita a privilegiare gli spazi esterni - potrà essere rilevata la temperatura, a disposizione dei clienti prodotti igienizzanti. E se il personale di servizio deve usare sempre la mascherina, i clienti la dovranno usare quando non seduti al tavolo. Almeno un metro la distanza tra gli avventori e vietata la consumazione a buffet. Eliminati saliere, oliere e menu, non disinfettabili dopo l'uso. Anche nei lidi potrà essere impedito l'accesso a chi ha una temperatura sopra i 37,5 gradi. Obbligatoria una superficie di 10 metri quadri per ombrellone. Lettini e sdraio vanno disinfettati ad ogni cambio di persona e tra questi deve esserci la distanza di almeno 1,5 metri. In alberghi ed agriturismi garantire l'aerazione naturale, la sostituzione dei filtri, ed il cambiamento d’aria da un'ora prima a un'ora dopo l'accesso del pubblico. Evitare lo stazionamento delle persone nei corridoi. La distanza interpersonale vale anche negli ascensori. Tutti dovranno usare sempre la mascherina. Pure nelle strutture ricettive potrà essere rilevata la temperatura. Nelle piscine pubbliche, nei parchi acquatici e nelle piscine di agriturismi e campeggi, garantire il distanziamento di 1 metro. Sia nelle aree solarium che in acqua si calcola un'area di 7 metri quadri a persona. Come in spiaggia, lettini, sdraio e ombrelloni vanno disinfettati a ogni cambio turno e a fine giornata. Le piscine degli acqua park, vanno riconvertite in vasche per la balneazione. Indumenti ed effetti personali vanno riposti in borsa. Prima dell'ingresso in piscina, obbligo di doccia saponata La distanza interpersonale diventa di 2 metri durante l'attività fisica in palestra. Obbligo di assicurare la disinfezione delle macchine usate. I vestiti vanno riposti nella borsa personale. Per parrucchieri ed estetisti, dove l’accesso è possibile solo tramite prenotazione, riorganizzazione degli spazi per assicurare il mantenimento di almeno un metro di separazione sia tra le singole postazioni di lavoro, sia tra i clienti. I clienti e l’operatore dovranno indossare mascherine e dispositivi di protezione. Vietati sauna, bagno turco, idromassaggio. Nei negozi, tutti a distanza di un metro e con la mascherina. Inoltre, nei negozi di abbigliamento, a tutti dovranno essere forniti guanti per toccare i vestiti da provare. Accessi scaglionati nei mercati e nelle fiere. Mantenere il distanziamento interpersonale. Utilizzo delle mascherine obbligatorio. Rilevata la temperatura, anche negli uffici pubblici, dove si accede con prenotazione. La distanza è sempre di un metro. Potrà essere rilevata la temperatura anche nei musei i visitatori devono sempre indossare la mascherina. Limitare l'utilizzo di ascensori. Disinfettare eventuali audioguide.

rank:

Cronaca

Cronaca

Scuola, il Tar Campania decreta il ritorno in classe anche per le superiori

Entro il 1° febbraio dovranno tornare in classe anche gli studenti delle scuole superiori. Lo ha stabilito oggi il Tar della Campania, con un decreto della quinta sezione a firma del presidente Maria Abbruzzese, fissando la trattazione collegiale al 16 febbraio. Il Tar ha accolto il ricorso presentato...

Cronaca

Divina, il turismo che verrà

E' stata solo la prima di una serie di riunioni già fissate in calendario con gli amministratori delle città campane a turismo prevalente. L'obiettivo della Regione Campania e dell'Assessorato al ramo è quello di raccogliere le indicazioni da parte dei sindaci per la programmazione 2021 e la progettualità...

Cronaca

Trattative ferme all’era pre-Covid: sindacati “bacchettano” l’Asl di Salerno

Cgil, Cisl e Uil denunciano trattative sindacali all'Asl ferme da prima della pandemia: le sigle di categoria chiedono di essere convocati dai vertici dell'Azienda. Un'immediata ripresa delle trattative, ferme dall'esplosione della pandemia da Covid, è quanto chiedono all'Asl di Salerno in modo unitario...

Cronaca

Pfizer, vaccini in frenata

La corsa dei furgoni Pfizer è in forte frenata, tanto che le forniture per l'Italia - già in calo da qualche giorno - saranno addirittura dimezzate dalla settimana prossima per alcune regioni, tra cui la Campania. Ieri, dopo aver preso atto della comunicazione fatta dall'azienda farmaceutica, si è scatenata...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi