Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 ore fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaRissa tra minori a Salerno: proseguono le indagini, residenti preoccupati

Cronaca

La Squadra Mobile è al lavoro per individuare i protagonisti della maxirissa scoppiata sabato sera tra le vie del centro cittadino

Rissa tra minori a Salerno: proseguono le indagini, residenti preoccupati

Si solleva il problema della sicurezza: da più parti invocati maggiori controlli

Scritto da (Francesca De Simone), lunedì 17 maggio 2021 12:01:25

Ultimo aggiornamento lunedì 17 maggio 2021 12:01:25

La rissa tra minorenni scoppiata sabato sera sul Lungomare Trieste e poi terminata in via Roma, con il ferimento di due ragazzi, è finita sotto i riflettori anche a livello nazionale. La violenza in strada in pieno centro, all'ora della movida, che dovrebbe essere soggetta a determinate regole anti-covid, oltre che al coprifuoco, fa discutere, anche perché protagonisti della vicenda sono dei giovanissimi. La dinamica è ancora in fase di ricostruzione ma, secondo le prime ipotesi, la rissa tra due gruppi di ragazzi sarebbe tra l'altro scoppiata per motivi molto futili. A preoccupare i residenti della zona, ma anche le attività commerciali non è solo l'episodio in sé, ma i possibili strascichi e i futuri scenari che vedono protagonista parte di una generazione che non si piega alle regole e che addirittura non è consapevole della gravità delle proprie azioni. Inquietanti, ad esempio, anche le risate di chi ha assistito a quelle scene girando un video da postare sul web. Mentre le indagini della Squadra Mobile proseguono, arrivano le prime reazioni politiche.

L'on. Piero De Luca, deputato del PD, ha rimarcato come sia "necessario un piano straordinario di controlli per assicurare maggiore sicurezza, ancor di più nell'attuale fase di ripartenza e riapertura del Paese". «L'assurdo episodio di violenza tra le vie del centro cittadino va condannato con forza - ha dichiarato -; non possiamo consentire che gruppi di teppisti devastino il territorio e mettano in pericolo l'incolumità dei nostri cittadini».

Il presidente della commissione trasparenza del comune di Salerno, Antonio Cammarota, invoca la convocazione del comitato d'ordine e sicurezza per "prendere urgenti misure in vista dell'approssimarsi della stagione estiva e l'attivazione di una cabina di regia, d'intesa con il Prefetto, per un piano interforze". Nello stesso tempo, evidenzia che sarebbero necessari maggiori controlli da parte di polizia municipale e forze dell'ordine, nei luoghi di maggior assembramento. "In tempo di Covid e di movida - conclude Cammarota -ci sia un presidio fisso e costante della polizia locale, nelle zone cruciali della città".

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Salerno, movida sicura

Proseguono i controlli interforze nel week end sulla movida, per garantire la sicurezza e per prevenire episodi di inosservanza delle norme anti covid. I servizi di vigilanza sono stati svolti da tutte le forze dell'ordine del territorio, nei luoghi di maggior aggregazione della provincia, attraverso...

Cronaca

Caos Astrazeneca, seconde dosi su under 60 rimandate

Il caos AstraZeneca ha i suoi effetti anche sulla campagna vaccinale a Salerno. Dopo lo stop alle somministrazioni agli under 60, arrivato direttamente dal ministero della salute, ieri tantissimi salernitani convocati per il richiamo sono stati rispediti a casa, in attesa di indicazioni più precise dal...

Cronaca

Lungomare Capaccio Paestum, inaugurato il primo tratto

Un'opera rivoluzionaria: così il sindaco di Capaccio Paestum Franco Alfieri ha definito il Lungomare in località Laura Mare di cui è stato appena inaugurato il primo tratto. Si tratta del primo dei tre chilometri nell'ambito di un progetto complessivo da 6 milioni di euro che darà finalmente un nuovo...

Cronaca

A.F.A. DAY 2021: muoversi e socializzare per prevenire le patologie

Una giornata all'insegna della promozione di sani stili di vita e della socializzazione con l'iniziativa "A.F.A. Day" organizzato dall'Asl di Salerno, che è la prima tra le aziende sanitarie campane ad attuare il percorso di Attività Fisica Adattata. Il progetto si rivolge a persone in età avanzata,...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi