Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Cristina vergine

Date rapide

Oggi: 24 luglio

Ieri: 23 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaSalerno: pretende alcolici dopo orario di chiusura, 35enne deferito

Cronaca

Le forze dell'ordine rinnovano l'invito a rispettare le regole in quanto la curva del contagio è ancora alta

Salerno: pretende alcolici dopo orario di chiusura, 35enne deferito

Ancora un week end di serrati controlli per evitare la diffusione del virus tramite comportamenti scorretti

Scritto da (Michele Masturzo), domenica 2 maggio 2021 12:36:20

Ultimo aggiornamento domenica 2 maggio 2021 12:38:22

Nel fine settimana sono stati intensificati i controlli per verificare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19. Le attività disposte dal Questore di Salerno, che hanno visti impegnati la Polizia di Stato, l'Arma Carabinieri, la Guardia di Finanza, le Polizie Locali e l'Esercito Italiano, hanno determinato il conseguimento dei seguenti risultati:

8008 persone controllate;

5163 veicoli controllati;

1418 esercizi pubblici controllati;

110 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o perché violavano il divieto di spostamento oltre le ore 22.00;

3 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto delle regole anti-contagio.

Nella tarda serata di ieri, nel centro storico di Salerno, un avventore di 35 anni, di origine sudamericana, in evidente stato di ebrezza, richiedeva alcolici oltre l'orario di chiusura e, al diniego dell'esercente, si è reso protagonista di un comportamento violento. Solo grazie al tempestivo ed energico intervento di alcuni equipaggi delle Volanti, si riusciva, con non poche difficoltà, a neutralizzarlo. Al termine degli accertamenti, l'uomo, già noto per i suoi trascorsi penali, è stato deferito per resistenza a Pubblico Ufficiale e nei suoi confronti sono elevate le contestazioni amministrative per ubriachezza e per violazione alla normativa anti-Covid.

La zona gialla ed il miglioramento delle condizioni climatiche che inducono più persone a stare in giro, devono comportare un rinnovato senso civico. Ogni singolo cittadino deve rendersi attore di comportamenti rigorosi, poche regole, tra le quali l'utilizzo della mascherina, il distanziamento, l'igienizzazione delle mani, e rispetto delle limitazioni orarie, che sono fondamentali per contribuire ad abbassare la curva del contagio che purtroppo è ancora alta. Ognuno di noi deve ricordarsi con rinnovato impegno: "La mia libertà finisce dove comincia quella dell'altro" e l'osservanza delle regole è fondamentale per garantire la libertà di tutti.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Cresce ancora il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: +5

Cresce per il secondo giorno consecutivo il numero dei ricoveri in Campania per il Covid: al +9 di ieri si somma oggi un +5, con le degenze ordinarie che si attestano a 189. Cala invece lievemente l'occupazione delle terapie intensive (-1), a quota 11. Nel bollettino odierno dell'unità di crisi si segnalano...

Cronaca

"Processo Crescent", De Luca assolto anche in appello

Assoluzione anche in appello per il governatore della Campania Vincenzo De Luca e per tutti gli imputati del processo Crescent. La sentenza della Corte d'Appello di Salerno. In questo secondo grado di giudizio la Procura aveva chiesto la condanna dell'ex sindaco di Salerno ad 1 anno e 6 mesi (come per...

Cronaca

Rissa e lesioni: blitz dei carabinieri nel Salernitano, 11 minori nei guai

Un provvedimento esemplare perché il fenomeno delle risse sta diventando sempre più inquietante e pericoloso: lo dice con chiarezza Patrizia Imperato, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni Salerno, illustrando i dettagli dell'operazione che alle prime luci dell'alba, ha visto...

Cronaca

Assembramento in un locale del centro, intervengono i carabinieri

Continuano i controlli anti assembramenti dell'Arma del Comando Provinciale di Salerno. Dopo i noti eventi in un locale di Pontecagnano, i militari salernitani sono intervenuti nel corso di un evento tenuto da un noto esercizio del centro del capoluogo dove, intorno alla mezzanotte, si erano radunati...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi