Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaSanta Marina, ordinanza impedisce ai sanitari di uscire di casa. La Cgil scrive al sindaco

Cronaca

Santa Marina, ordinanza impedisce ai sanitari di uscire di casa. La Cgil scrive al sindaco

Scritto da (admin), giovedì 9 aprile 2020 17:24:03

Ultimo aggiornamento giovedì 9 aprile 2020 17:24:03

Divieto di uscita dalla propria abitazione per il personale sanitario e per tutti i familiari conviventi per motivi diversi da quelli lavorativi". A disporlo, con l’ordinanza sindacale numero 22 del 4 aprile scorso è stato il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato. «Una disposizione assolutamente inaccettabile dal punto di vista etico, morale e legale, oltretutto se rivolta verso chi in questi mesi è in prima linea nel contrasto al contagio da Coronavirus presso le strutture ospedaliere, che non può essere considerato quale "untore" né dalla propria amministrazione comunale né dai propri concittadini». A denunciarlo è il segretario generale della Fp Cgil Salerno, Antonio Capezzuto, che ha scritto al primo cittadino del comune del Golfo di Policastro, al presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese e al Prefetto di Salerno, Francesco Russo, affinchè annullino l’ordinanza. "Il divieto ordinato al personale sanitario, addirittura esteso ai propri familiari conviventi, - sostiene Capezzuto - è per noi inaccettabile e offensivo per l’intera categoria sanitaria. Chiediamo, pertanto al sindaco rivedere quanto disposto nell’ordinanza e considerare il personale sanitario e i propri conviventi, alla stregua di qualsiasi altro cittadino. Al Prefetto di Salerno e al Presidente della Provincia, - prosegue il segretario generale della Fp Cgil Salerno - si chiede di vigilare in tal senso, auspicando che l’autonomia delle amministrazioni non si manifesti in atti "sperequativi" per i singoli cittadini e a seconda del proprio profilo professionale. Invitiamo il sindaco e l’amministrazione comunale – conclude Capezzuto - a porre in essere tutte le tutele a garanzia dei propri cittadini, ringraziando allo stesso tempo il personale sanitario residente a Santa Marina per l’impegno a favore della comunità nella battaglia contro il Covid19.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina

Multa di 400 euro per chi non indossa la mascherina all'aperto in Campania. È quanto prevede la nuova ordinanza regionale numero 72, firmata dal governatore Vincenzo De Luca, e in vigore da oggi fino al 4 ottobre prossimo. In caso di violazione accertata dalle forze dell'ordine, scatta la sanzione amministrativa...

Cronaca

In fuga nella notte per le vie di Salerno, 2 arresti

Fuga rocambolesca nella notte per sfuggire al controllo della polizia. Gli agenti, alle ore 3.00 circa, hanno notato dei giovani a bordo di un'autovettura PEUGEOT 108 con targa estera che si aggirava con fare sospetto in Via Posidonia a Torrione. All'Alt della polizia, il conducente, che in un primo...

Cronaca

Scuola: Ad Agri si torna tra i banchi il 9 ottobre; ad Eboli 1° ottobre

Ad Eboli, le scuole riaprono il 1° ottobre 2020. Il Sindaco, Massimo Cariello, su richiesta dei dirigenti scolastici della Città e per garantire ulteriori interventi di sicurezza e sanificazione, ha individuato una nuova data di apertura delle scuole del territorio. Slitta, quindi, a giovedì 1° ottobre...

Cronaca

Coronavirus in Campania: 195 positivi nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore ad esito di 6.027 tamponi effettuati. Sono 105 i guariti, nessun decesso. Il totale dei contagiati è di 11.102, di cui 457 deceduti e 5.488 guariti. Gli attuali positivi sono 5.157. Il totale dei tamponi effettuati è di 559.258.

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi