Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 minuti fa S. Giovanni Maria Vianney

Date rapide

Oggi: 4 agosto

Ieri: 3 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaSciopero all’Inps contro la chiusura delle sedi e la valutazione individuale

Cronaca

Indetto dall'Usb

Sciopero all’Inps contro la chiusura delle sedi e la valutazione individuale

«Per protestare contro l’ulteriore arretramento dell’INPS dai territori»

Scritto da (Andrea Siano), giovedì 28 gennaio 2021 08:35:51

Ultimo aggiornamento giovedì 28 gennaio 2021 08:35:51

Lo sciopero di oggi è «per protestare contro l'ulteriore arretramento dell'INPS dai territori». Secondo l'Unione sindacale di base «si chiudono importanti sedi e si ridimensionano le attuali agenzie. Si cerca ancora una volta di fare cassa, accentrando personale e competenze, per risparmiare sul costo degli affitti dopo aver svenduto nei decenni passati il patrimonio pubblico attraverso le cartolarizzazioni.

Braccia incrociate nelle prime 2 ore di ciascun turno anche per opporsi all'introduzione delle schede di valutazione individuale, simbolo di falsa meritocrazia: delle pagelline in un ente che ha erogato prestazioni Covid a 15 milioni di cittadini per un totale di 33,5 miliardi di euro e che in pieno lockdown con il 96% di personale in Smart working ha incrementato la produttività.

C'è poi l'emergenza delle sedi periferiche: con i pensionamenti nei primi mesi del 2021 la situazione diventa drammatica, laddove esiste un sottorganico da anni. Nel Salernitano è il caso degli uffici Inps di Agropoli, Battipaglia, Minori, Nocera, Sala Consilina, Sapri e Vallo della Lucania. Per salvaguardare queste sedi - dove a volte ci sono meno di 5 impiegati e mai tutti insieme - servono nuove assunzioni. A livello nazionale ne occorrono 4000 entro il 2022 oltre a quelle già programmate.

Tra le altre richieste dei sindacati di base ci sono il riconoscimento per il lavoro agile del buono pasto, dello straordinario, del recupero maggiore orario e dei permessi; l'indennità Covid di 800 euro per il 2020; il trattamento economico di professionalità quale compenso fisso.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Green pass all’interno dei ristoranti, cosa cambia per i gestori

Si parla tanto in queste ore del green pass. Da dopodomani, venerdì 6 agosto, i cittadini dovranno fare i conti con l'obbligo di mostrare il certificato verde in alcune situazioni. Di conseguenza cambia, ad esempio, l'organizzazione all'interno dei locali delle attività di ristorazione. I ristoratori...

Cronaca

Vaccini in tour, buona la prima a Camerota

Buona la prima per il tour dei vaccini: nella tappa iniziale di Marina di Camerota, dalle 18 alle 2 di notte, sono state somministrate ben 1200 dosi. Grazie all'iniziativa della Regione Campania, in collaborazione con l'Asl di Salerno e l'Anci, la postazione mobile ieri ha cominciato il suo viaggio dal...

Cronaca

Green pass: si va verso obbligo per docenti e Ata

Da settembre green pass obbligatorio per docenti e personale Ata, ma non per gli studenti: sono queste le ultime indiscrezioni in merito al decreto Covid per la scuola, al varo domani. Il governo è al lavoro per limare il testo che sarà al centro della cabina di regia, poi sottoposto alle Regioni ed...

Cronaca

Elezioni amministrative, si vota il 3 e 4 ottobre

Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, ha adottato il decreto che fissa la data del turno ordinario annuale di elezioni amministrative (comunali e circoscrizionali) nei comuni delle regioni a statuto ordinario. Le elezioni si svolgeranno domenica 3 e lunedì 4 ottobre, con eventuale turno di ballottaggio...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi