Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Priscilla martire

Date rapide

Oggi: 16 gennaio

Ieri: 15 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaScreening di massa e reparti sicuri, la fase 2 della sanità campana

Cronaca

Screening di massa e reparti sicuri, la fase 2 della sanità campana

Scritto da (admin), lunedì 27 aprile 2020 11:15:20

Ultimo aggiornamento lunedì 27 aprile 2020 11:15:20

Riaperture delle attività ordinarie negli ospedali, accertando i reparti siano sicuri, e screening di massa. Sono questi gli aspetti principali della Fase 2 in sanità programmata dalla Regione Campania. Superata la fase di forte emergenza, il governo regionale ha definito la strategia da adottare per far tornare lentamente alla normalità il sistema sanitario campano, ma anche per evitare ulteriori contagi nelle zone dove il virus si è diffuso con più forza. Da fine aprile, quindi, riapriranno le attività ordinarie negli ospedali, avendo realizzato in tutte le province ospedali dedicati al Covid. «In questi mesi abbiamo accantonato problemi che ora sono diventati urgenti e che vanno affrontati – ha ammesso De Luca - quindi chi ha atteso ora deve ricevere le cure di cui necessita». A partire dai prossimi giorni, inoltre, la Regione Campania avvierà una campagna di accertamenti e di screening per affrontare i focolai che ancora rimangono e debellarli definitivamente. Una campagna mirata di prevenzione del Covid-19 sarà fatta anche nelle strutture di accoglienza pubbliche e private, con tamponi che saranno ripetuti ogni settimana per intercettare quelle persone che contraggono il virus in un secondo momento. La Regione, inoltre, prevede di sottoporre a tamponi anche i parenti dei pazienti che sono stati in isolamento domiciliare. Si continuerà con uno screening diffuso, inoltre, per personale medico, infermieristico e sanitario pdr avere la certezza di avere sempre ospedali e reparti sicuri.

rank:

Cronaca

Cronaca

Da lunedì 18 rientrano in classe le terze elementari

L'Unità di Crisi si è riunita nel pomeriggio per esaminare la situazione epidemiologica in relazione al ritorno in presenza nella scuola. Una relazione tecnica confluirà nell'ordinanza che sarà firmata nella giornata di domani. si è comunque deciso che a partire da lunedì prossimo, 18 gennaio 2021, sarà...

Cronaca

Covid-19, in Campania più di mille nuovi positivi

Cambia di nuovo il bollettino dell'unità di crisi regionale: oggi riporta anche oltre 1300 test antigenici. Sono oltre mille i nuovi positivi al Covid-19 in Campania. Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 1.150 (di cui 73 casi identificati da test antigenico rapido) di cui Asintomatici:...

Cronaca

Si perdono due bambine, ritrovate a Mercato S.Severino

Sono state ritrovate a Mercato San Severino e stanno bene le due bambine di 9 e 10 anni che erano scomparse intorno alle 13 di oggi in centro a Salerno. A ritrovarle i Carabinieri della compagnia del capoluogo, che le hanno rintracciate all'interno del centro commerciale Plaza gallery a Mercato San Severino....

Cronaca

La Campania resta gialla insieme ad altri 5 territori

Tre, dodici e sei. Sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 17 gennaio. Sono tre i territori che passano in zona rossa: sono la provincia autonoma...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi