Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 minuti fa S. Cesario di Nazianzo

Date rapide

Oggi: 25 febbraio

Ieri: 24 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaScreening nelle scuole di Salerno, si parte dopodomani

Cronaca

Coinvolti studenti e personale di elementari e medie

Screening nelle scuole di Salerno, si parte dopodomani

Tamponi molecolari ripetuti ogni tre settimane negli istituti, c'è anche una struttura esterna a disposizione

Scritto da (Alessandro Ferro), lunedì 15 febbraio 2021 13:46:52

Ultimo aggiornamento lunedì 15 febbraio 2021 14:49:27

Si parte dopodomani, mercoledì 17 febbraio, dall'Istituto Comprensivo Giovanni Paolo II e dalla scuola Monterisi. Poi ogni giorno si passerà alle altre elementari e medie di Salerno per un ciclo di tamponi da ripetere con frequenza trisettimanale, fino al termine dell'anno scolastico. Sono 8mila in tutto gli studenti coinvolti dal progetto "Tamponi a scuola". A loro si aggiungono i docenti e il personale Ata. Tutti gli istituti primari e secondari di primo grado hanno aderito allo screening Covid-19 promosso dal Comune di Salerno, in accordo con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e in collaborazione con la Fondazione Ebris.

Lo screening è su base volontaria ma ovviamente è fortemente consigliata l'adesione per aumentare il livello di sicurezza per tutti. Solo con un'ampia partecipazione sarà possibile individuare gli eventuali casi positivi ed impedire che il virus si diffonda nelle scuole. Per partecipare al progetto, i genitori devono consegnare le schede anagrafiche agli istituti che poi saranno contattati dal Comune per conoscere il giorno dell'effettuazione dei test. In ogni scuola sono stati allestiti degli spazi dedicati, per evitare assembramenti ovviamente i genitori non possono entrare. Il tampone molecolare sarà somministrato da un infermerie alla presenza di un assistente, ogni studente sarà accompagnato dal proprio docente.

Chi non si sottoporrà allo screening nel giorno previsto a scuola, può recarsi presso la struttura allestita al pattinodromo di Torrione, aperta dal lunedì al sabato di pomeriggio dalle ore 15 alle 20. Il progetto è affidato alla Fondazione Ebris che, grazie al suo laboratorio, garantisce l'analisi e la comunicazione dell'esito dei tamponi nel giro di 24 ore. Questo è quanto previsto per le scuole elementari e medie, poi forse si andrà anche nelle superiori. Per l'infanzia si sta pensando di effettuare dei tamponi salivari ma non è stata ancora presa una decisione in merito. Lo screening serve a mettere le scuole in sicurezza e a dare una mano alla ricerca. Oltre a quello personale, quindi, c'è anche un senso di responsabilità civile che dovrebbe spingere tutti a sottoporsi al test.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Contagi Covid ai livelli di novembre, chiuso l'Istituto Virtuoso

Il livello di attenzione deve essere massimo perché, in base ai numeri, siamo nella stessa condizione dei picchi di novembre. 436 positivi registrati a Salerno e provincia in una giornata, dato che conferma la persistente presenza del covid. La situazione più allarmante è nell'agro nocerino-sarnese dove...

Cronaca

Vaccini, attenzione alle truffe a domicilio

"Non aprite quella porta" è l'invito rivolto a tutti a causa dell'orribile fenomeno registrato più volte in questi giorni. C'è chi ha il barbaro coraggio di speculare sulle paure e sulle fragilità degli anziani che attendono il vaccino come una manna dal cielo contro il covid. Chiamano a casa annunciando...

Cronaca

Scafati, troppi contagi, il sindaco adotta misure restrittive

Alla luce degli ultimi dati relativi all'incremento esponenziale dei casi di contagio da Covid 19 sul territorio comunale di Scafati resi noti dall'Unità di crisi regionale e pubblicati sulla piattaforma "Sinfonia" della Soresa, dai quali si evidenzia come la percentuale di nuovi positivi negli ultimi...

Cronaca

Campania: 2185 nuovi contagi su 21.366 test

Sono 2185 i nuovi contagi odierni su 21.366 test effettuati in Regione Campania, con la curva dell'incidenza in aumento dal 9,53% di ieri al 10,22% di oggi. Purtroppo si registrano anche 40 decessi. Questo il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Campania: Positivi del giorno: 2.185 (di cui 303...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi