Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Ermenegildo martire

Date rapide

Oggi: 13 aprile

Ieri: 12 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaScuola, a Napoli finisce a ombrellate

Cronaca

Cittadini sempre più divisi sul ritorno in aula degli studenti

Scuola, a Napoli finisce a ombrellate

Intanto, la Regione Campania avvia uno screening a tappeto

Scritto da (Ivano Montano), venerdì 8 gennaio 2021 11:54:37

Ultimo aggiornamento venerdì 8 gennaio 2021 11:54:37

A Napoli finisce a ombrellate. Il classico coperchio che salta quando la situazione va in ebollizione. Un eccesso incomprensibile che magari arricchirà - si spera - chi è bravo a tradurre i fatti in numeri da giocare al lotto ma che rende l'idea di quanto e come si stia dividendo l'opinione pubblica sul versante scuola. Chi la vuole cotta, chi la vuole cruda, ovvero: chi la vuole chiusa, perché, purtroppo, la famosa luce in fondo al tunnel è ancora un puntino e chi la vuole aperta e al diavolo la Dad. Proprio ieri, nel nostro TG, abbiamo dato voce a quelli del Coordinamento "Scuole Aperte" che portano avanti la tesi secondo la quale la scuola si fa solo a scuola, argomentando la loro posizione netta innanzitutto con la necessità di restituire ai bambini e ai ragazzi la socialità perduta ormai da quasi un anno.

Non ci piove, ma probabilmente non ci piove nemmeno sulle preoccupazioni di quei docenti, di quei genitori che temono che la ripresa delle attività didattiche in presenza possa coincidere con un possibile aumento dei contagi. Intanto, si prova a mettere in campo ogni azione possibile affinchè la ripartenza dell'anno scolastico sia davvero in sicurezza, con la riorganizzazione del servizio di trasporto pubblico - punto nevralgico, se non decisivo della questione - e affidandosi alla prevenzione, come fatto dalla Regione Campania che, in vista del programmato ritorno in presenza nelle scuole, sempre compatibilmente con la situazione epidemiologica, ha chiesto e ottenuto l'invio di 350.000 test antigenici, che arriveranno alla fine di questa settimana. In tempi brevi sarà dunque definito un programma di screening a tappeto per il personale scolastico, e anche per i lavoratori del trasporto pubblico.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Nuove nomine in Diocesi. A giugno avvicendamento alla direzione della Caritas

Con una lettera Mons. Bellandi annuncia trasferimenti e nomine e ringrazia i sacerdoti per la disponibilità. "E' l'esito di un un lungo percorso che, in questi mesi, ha impegnato sinodalmente l'Arcivescovo insieme ai Vicari episcopali - scrive Mons. Bellandi - Devo anzitutto ringraziare di cuore i sacerdoti...

Cronaca

In Campania 1.627 nuovi casi su 14.571 tamponi molecolari

Sono 1.627 i casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore in Campania su 14.571 tamponi molecolari esaminati. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, l'indice di positività si attesta, dunque, all'11,16%. Sette le persone decedute, delle quali cinque nelle ultime 48 ore, due in precedenza...

Cronaca

False fatture e riciclaggio auto di lusso a Sant'Egidio del Monte Albino

Avrebbero simulato la vendita di 22 auto di lusso e di grossa cilindrata a una società inesistente e intestata a un prestanome. I finanzieri del comando provinciale di Salerno hanno eseguito tre misure cautelari (una agli arresti domiciliari e due divieti di dimora in Campania) e un sequestro di 1,2...

Cronaca

Cocaina nascosta nell'accendisigari: un arresto a Pontecagnano

Fermato durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, condotto con l'ausilio di una unità cinofila di Sarno, i carabinieri di Pontecagnano hanno arrestato un 56enne del posto. Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari hanno scoperto l'accendisigari finto all'interno...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi