Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Lira TV

Centro Medico Specialistico Orio - la persona al centro delle nostre cureCesarmeccanica - Concessionaria Ufficiale Maserati e Suzuki - Rivenditore e riparatore autorizzato FerrariLa stazione di servizio pensata su misura per te - Vieni a provare i nostri carburanti

Tu sei qui: CronacaScuola, il nodo dei trasporti: ingressi scaglionati e NCC

Cronaca

Vertice in prefettura

Scuola, il nodo dei trasporti: ingressi scaglionati e NCC

Si è insediato stamane il “tavolo permanente” costituito dal Prefetto di Salerno Francesco Russo per affrontare il tema del trasporto pubblico locale in vista della prossima riapertura delle scuole

Scritto da (Anna Sarno), giovedì 27 agosto 2020 17:04:38

Ultimo aggiornamento giovedì 27 agosto 2020 17:04:38

L'incontro di oggi in Prefettura a Salerno ha avuto esito positivo sul fronte della condivisione degli obiettivi. Sul tavolo la questione dei trasporti che resta uno dei principali nodi da sciogliere in vista della riapertura delle scuole e della necessità di riorganizzare i servizi, tenendo conto dell'incremento di passeggeri e nel rispetto delle misure anti-Covid. Il prefetto Russo ha costituito un coordinamento permanente con Regione, Provincia , Comune, vertici aziendali delle società di trasporto e sindacati per analizzare la situazione e per individuare soluzioni.

Le aziende che gestiscono i servizi di trasporto e le sigle sindacali hanno espresso la comune preoccupazione dovuta all'incertezza per la ripresa delle attività didattiche. In particolare, è emerso che la provincia di Salerno ha fatto registrare, in tempi recenti, un notevole incremento nei flussi di studenti che si muovono quotidianamente, anche da province confinanti come l'area napoletana/vesuviana, in direzione degli Istituti scolastici e dei principali Atenei campani, con il raggiungimento, in tempi ante-Covid, della soglia di "pieno carico" sugli autobus. Pertanto, qualora le attività scolastiche/universitarie dovessero riprendere con le ordinarie modalità, potrebbero verificarsi delle difficoltà per le aziende nel soddisfare la domanda pienamente e senza disagi all'utenza. Tra le soluzioni prospettate ci sarebbe anche l'ipotesi di usufruire del "Noleggio con Conducente" (NCC) da affiancare quelli del trasporto pubblico locale, così da aumentare la capienza complessiva. Si punta poi su orari d'ingresso differenziati per l'ingresso a scuola e al lavoro

Il Prefetto Russo, nel raccogliere i contributi dei presenti, ha sottolineato che "sin dalla ripresa delle attività produttive nella "fase 2" dell'emergenza Covid, il tema dei trasporti ha rappresentato uno degli argomenti più complessi da affrontare. Ora, nell'imminenza del nuovo anno scolastico, occorre adottare tutte le misure necessarie a garantire una gestione controllata sia dei flussi di viaggiatori, attraverso l'introduzione di sistemi di prenotazione, sia degli orari di accesso alle scuole e agli uffici pubblici".

In attesa delle decisioni del Governo - ha concluso il Prefetto - il tavolo permanente istituito oggi in Prefettura si riunirà nuovamente la prossima settimana, all'indomani dell'incontro in Regione, e sarà allargato alla partecipazione dei rappresentanti del mondo della scuola per avviare una interlocuzione congiunta finalizzata ad individuare le soluzioni più adatte al contesto della provincia di Salerno.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid: balzo in avanti del contagio in tutta la Campania

Salgono vertiginosamente i contagi in Campania con un'incidenza più del doppio rispetto alla media nazionale. E restano i ritardi sui vaccini. Preoccupa l'ulteriore balzo in avanti della curva dei contagi in Campania. Appena qualche ora fa l'incidenza dei positivi sul totale dei tamponi effettuati superava...

Cronaca

Scuole chiuse, prima la salute

Poco dopo le 15, ieri, durante il consueto report settimanale, la decisione: "scuole chiuse da lunedì. Dobbiamo prima vaccinare il personale scolastico e poi vedremo come e quando riaprire". Una notizia che era nell'aria, preannunciata da un post su facebook piuttosto eloquente, con quella frase, "vi...

Cronaca

Vaccini anziani, i tempi si allungano

Diecimila anziani vaccinati, apertura di nuovi centri di somministrazione delle dosi, servizio a domicilio ancora non attivo. L'Asl di Salerno fa il punto della situazione sulla campagna riservata agli ultraottantenni dando alcune informazioni utili. L'azienda sanitaria locale rassicura coloro che si...

Cronaca

Le barricate anti-covid

Barricate anti-covid, è la resistenza contro questa terza ondata che sembra aver preso di mira soprattutto alcune zone del Paese, tra cui la Campania. I sindaci del territorio, a partire dal capoluogo, rispondono alla chiamata alle armi mettendo in campo ogni azione atta a contrastare il contagio e mitigare...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi