Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 secondi fa S. Massimo martire

Date rapide

Oggi: 28 settembre

Ieri: 27 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Lira TV - ...e sei protagonistaLira TV

...e sei protagonista

Lira TV

Tu sei qui: CronacaSperona volante al posto di blocco e scappa, arrestato 35enne di Siano. Era evaso dai domiciliari

Cronaca

Sperona volante al posto di blocco e scappa, arrestato 35enne di Siano. Era evaso dai domiciliari

Scritto da (admin), giovedì 9 aprile 2020 17:50:55

Ultimo aggiornamento giovedì 9 aprile 2020 17:50:55

Gli agenti del distaccamento polizia stradale di Nola hanno arrestato U.G., 35enne di Siano, con le accuse di oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, evasione dagli arresti domiciliari e cessione di sostanze stupefacent. L'uomo non è s'è fermato all'alt intimato da una pattuglia della Polstrada impegnata al casello di Nola dell’A/30 Caserta-Salerno e ha tentato la fuga cercando di eludere anche il posto di blocco autostradale dell’area di servizio Angioina Sud correndo sulla corsia riservata ai mezzi pesanti. Dopo svariati chilometri di fuga, durante le quali ha anche speronato un’auto della Polstrada fermandosi contromano rispetto al flusso veicolare, U.G. ha colpito i poliziotti che lo avevano catturato nel tentativo estremo di scappare a piedi. È adesso agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

rank:

Cronaca

Cronaca

Covid: contagi costanti e mascherine necessarie

Contagi ad andamento costante; numeri che già superano quelli di marzo; controlli che stentano a diventare serrati. Sono gli ingredienti dell'ansa da Coronavirus di questo settembre che volge al termine e che sul fronte contagi ha visto svettare la Campania a livello nazionale. Nel solo Salernitano sono...

Cronaca

Danni enormi e famiglie evacuate a causa del maltempo

Uscite di casa solo se necessario. Le condizioni meteo sono meno allarmanti rispetto a ieri ma la prudenza non è mai troppa, alla luce dei danni enormi provocati dal maltempo nelle ultime ore. Dopo la tromba d'aria di venerdì a Salerno, frane, nubifragi, allagamenti e caduta di alberi hanno interessato...

Cronaca

Resta l'allarme a Sarno, le vasche di contenimento sono piene

200 persone hanno dormito fuori casa per il timore di nuovi allagamenti e frane. Chi non ha trovato ospitalità da amici e parenti ha passato la notte in una scuola, l'istituto Baccelli, aperto per accogliere le famiglie evacuate. L'allarme è scattato nel pomeriggio di ieri. Il nubifragio ha provocato...

Cronaca

Maltempo, Legambiente Campania «Subito interventi rapidi»

«Impreparata e fragile» così si presenta la Campania per Legambiente dopo 48 ore di maltempo. «Una regione che si conferma dai piedi di argilla» scrive in una nota stampa Mariateresa Imparato presidente Legambiente Campania che richiama istituzioni e cittadini ad una riflessione sui rischi del dissesto...

Aeranti - Associazione delle radio e tv locali, satellitari, via internet, agenzie di informazione e concessionarie pubblicitarie televisivePositano Notizie - Voce dalla Costiera AmalfitanaIl Vescovado - il giornale on line della Costa d'Amalfi